Uk, assistente nido violenta due bimbi: condannata

0

Orrore in un nido inglese, nel quale un’assistente ha abusato di due bambini. La donna è stata condannata dal giudice. La donna è la più giovane nel Regno Unito ad essere stata sanzionata per violenza su minore.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Le accuse verso la donna

Le accuse verso la donna sono state presentati dagli inquirenti, che già da tempo la tenevano sott’occhio. Le autorità, dopo una segnalazione, seguivano la giovane ragazza e dopo averla tratta in arresto hanno effettuato una perquisizione domiciliare, nella quale hanno trovato un portatile appartenente all’assistente del nido.

La giovane, nel personal computer, aveva materiale zoofilo e pedopornografico, ed è stato proprio il contenuto di spessore che ha incastrato la donna. E’ successo in Gran Bretagna, in un asilo nido di Swindon nel Wiltshire.

La ragazza all’epoca dei fatti aveva 16 anni e ha abusato sessualmente di due piccoli bambini, che all’epoca dei drammatici fatti avevano rispettivamente due e tre anni.

La decisione del giudice

La decisione del giudice Robert Pawson non è tardata ad arrivare, anche se, come dichiarato in udienza da egli stesso, bisognerà aspettare per quantificare la pena. Il giudice che ha ascoltato la ragazza oggi 18enne ha detto, in aula di tribunale dopo il processo, che la pena è fissata al 4 gennaio 2019.

Come riportato da ilMessaggero.it, il giudice rivolgendosi ha Sophie Elms (questo il nome della ragazza, ndr) ha detto: “Ti sei dichiarata colpevole e immagino che tu abbia capito la gravità delle tue azioni – poi continua – “La tua condanna sarà emessa il 4 gennaio. Fino a quel momento rimarrai ancora in prigione. E’ la decisione migliore anche per la tua incolumità.

 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.