Un asteroide punta la terra, ecco quando e come vederlo

0
Un asteroide punta la terra, ecco quando e come vederlo

Un asteroide punta la terra! Il rarissimo evento potrà avvenire nell’arco delle prossime ore, ma quando e come sarà possibile vederlo?

Un asteroide punta la terra

L’estate 2017 può essere ricordata anche come gli eventi celesti, infatti fino a qualche giorno fa abbiamo avuto modo di assistere all’eclissi di luna. L’evento che ha catturato l’attenzione degli amanti dell’astronomia e non ha avuto un’importante seguito in tutto il mondo. Per rendersene conto è sufficiente guardare i vari social al fine d trovare scatti, professionali e improvvisati, che immortalano l’evento in varie parti del mondo, compresa l’Italia. Comunque sia, come accennato prima, gli eventi dallo spazio non finiscono qui… Un asteroide punta dritto sulla Terra.

Un asteroide punta la terra, dove è possibile vederlo

Un asteroide punta la terra. L’immagine di vari film balza subito in mente, ma a quanto pare non corriamo nessun rischio di schianto. L’asteroide, che precede il 2012 TC4, previsto vicino alla Terra il prossimo ottobre, è il 3122 Florence. Secondo quanto dichiarato dalla NASA, il Florence passerà a circa 7 milioni di chilometri dalla Terra, quindi l’impatto è decisamente scongiurato, anche se si prevede uno spettacolo spaziale come pochi prima di questo. L’asteroide che punta la terra sarà visibile anche dall’Italia.

Un asteroide punta la terra, quando e dove sarà possibile vederlo?

Un asteroide punta la terra3122 Florence è attesissimo soprattutto dagli esponenti del mondo scientifico che potranno studiarlo da vicino, grazie alla sua rotta che lo vede distante dal nostro pianeta circa 7 milioni di chilometri. Quello che studiosi e appassionati di astronomia si chiedono è: quando e dove sarà possibile vederlo? Secondo quanto dichiarato dalla NASA l’asteroide 3122 Florence dovrebbe passare vicino la terra nei prossimi giorni, ovvero tra domani e domenica 3 settembre. Florence, inoltre, come annunciato precedentemente, potrà essere visibile in diverse parti del mondo compresa l’Italia. Le coordinate geografiche, per chi volesse assistere in modo ottimale, saranno rese note nelle prossime ore.