Vaccini obbligatori, sospese le multe in Piemonte?

0
Vaccini obbligatori, sospese le multe in Piemonte?

Sono state sospese le multe in Piemonte per i genitori che non hanno vaccini obbligatori ai loro figli. La decisione è arrivata dalla stessa Regione, che ha momentaneamente sospeso la notifica delle sanzioni di 166 euro.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Colloquio per la vaccinazione

La decisione della Regine Piemonte, ha recepito l’ultima circolare del Ministro della Salute Giulia Grillo, con la quale è stato stabilito che a settembre, chi non è in regola con i vaccini obbligatori, può entrare in casse presentando una dichiarazione dei genitori. I questa deve sere spiegato che la famiglia ha prenotato presso le Asl un colloquio per la vaccinazione. Il responsabile del settore Prevenzione dell’Assessorato alla Sanità, Gianfranco Corgiat, ha infatti spiegato che: “Se mandassimo avanti le sanzioni ora, gli uffici legali delle Asl si ritroverebbero presto con un mare di ricorsi da gestire e il rischio di non vedere nemmeno un soldo versato dalle famiglie“. Anche se nella città di Torino non cambierà nulla, poiché nessuna sanzione era stata inviata, non è così per la To3, la quale ha già notificato 500 sanzioni, e nel resto del territorio ne sono partite 2000 in totale.

Vaccini obbligatori

Corgiat, ha inoltre detto che “Le Asl in ritardo con l’iter previsto sono state più fortunate. Almeno eviteranno questo ulteriore carico di lavoro. Crediamo -di avere sufficienti argomentazioni per suffragare la nostra scelta. E poi non vogliamo rinunciare del tutto a fare pagare le multe“. Le Asl, in ogni caso, sono state invitate a prendere le prenotazioni per eseguire i vaccini obbligatori di inviare le sanzioni nei casi in cui il genitore abbia espressamente rifiutato la somministrazione. Nel caso in cui le famiglie chiedano rinvii su rinvii, si vedrà, nel frattempo l’obiettivo di avere chiara la situazione a settembre,”Evitando – ha concluso Corgiatche tutti i genitori, anche quelli degli studenti in regola, debbano produrre l’autocertificazione“.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS