Vale la pena usare TikTok per le aziende?

0
tiktok

TikTok per le aziende è una piattaforma molto interessante ma non è detto che questa possa essere adeguata a tutti i business. In questo breve focus tenteremo di rispondere ad una domanda piuttosto generica, sperando di fornire spunti di riflessione utili a delineare buone strategie di comunicazione sui social. Per farlo abbiamo ripreso i risultati raggiunti da TikTok nel mondo e li abbiamo confrontati con il pensiero di una delle migliori case di produzione video Milano. Ecco il risultato del nostro confronto.

I numeri da capogiro di TikTok

A gennaio 2020 questa piattaforma ha superato i quaranta milioni di utenti attivi quotidiani nel mondo. Si tratta di una cifra raccolta da Leranbonds e rimbalzata su tutte le riviste e le testate in quanto ha segnato una svolta fondamentale anche nel modo di comunicare di persone e brand. Si tratta di un record davvero notevole che segue picchi di crescita graduali e costanti e che interessa soprattutto il pubblico più giovane ma che coinvolge efficacemente anche adulti e aziende. Chiaramente i protagonisti di TikTok sono gli Zoomer, ovvero la generazione Z che crea tendenze, lancia influencer e consente di creare un giro di affari ultra milionario. A questi si aggiungono anche gli utenti di altre età per cui oggi i trend di TikTok generano interesse anche sulle altre piattaforme social tanto da spingere Instagram a lanciare i Reels. Stando alle stime globali gli esperti prospettano una crescita di questa piattaforma che consentirà il raggiungimento di ben sessanta milioni di utenti nel mondo.

Cosa possiamo dedurre?

Con questi numeri è facile cedere agli entusiasmi e ritenere che ci sia un pubblico talmente vasto da costituire la miglior opportunità di visibilità online. Tuttavia non bisogna dimenticare che il pubblico prevalente è giovane e che prima di prendere qualsiasi decisione bisognerebbe sempre fare due conti, stabilendo costi, opportunità e ritorni. Dalle considerazioni svolte fin qui sicuramente possiamo dedurre che TikTok sia la social star del momento ma che non bisogna farsi prendere troppo dalla frenesia perché, come vedremo nel paragrafo successivo, prima di investire in una strategia per una nuova piattaforma, occorre valutare una serie di variabili.

Quando vale la pena di investire su TikTok?

Come per la scelta di qualsiasi altro social prima di sbarcare su TikTok devi chiederti se il tuo pubblico è veramente presente e attivo su questa piattaforma. Quindi se vale davvero la pena comunicare ai tuoi clienti ideali creando video simpatici e informativi della durata inferiore al minuto. Inoltre dovrai prevedere una certa capacità d’uso di questa piattaforma che, rispetto a molte altre, mette al primo posto la creatività e al capacità di bucare lo schermo dello smartphone attraverso contenuti quotidiani di elevata qualità. Quindi il gioco vale la candela solamente quando il video su TikTok e la relativa strategia da mettere in atto possono realmente comportare ritorni sugli investimenti. Per queste ragioni dovresti consultare una buona agenzia specializzata in produzione video e valutare la fattibilità al netto di costi e ricavi. TikTok è una piattaforma molto interessante ma che deve essere usata in modo consono, altrimenti gli sforzi e i costi faranno piombare a zero il budget e i risultati di marketing.