Valentino Rossi operato d’urgenza: Tornerò presto

0
Valentino Rossi operato d'urgenza: Tornerò presto

Valentino Rossi operato d’urgenza. Momenti di panico per il motociclista che dovrà prendersi un periodo di stop, lo stesso Valentino Rossi rassicura i fan: Tornerò presto. 

Valentino Rossi operato d’urgenza, cos’è successo?

Valentino Rossi operato d’urgenza, il motociclista dovrà momentaneamente abbandonare la Moto Gp? La news si era già diffusa ieri ma è diventata ufficiale nel corso delle ultime ore. Nell’arco della giornata di ieri il motociclista è stato vittima di un’incidente sulla moto, proprio durante gli allenamenti. Il bollettino medico emesso dallo staff di Valentino Rossi ha rassicurato i fan spiegando che si è trattato di un incidente di percorso che non ha avuto gravi ripercussione. Nonostante tutto per il motociclista si è procurato una frattura scomposta alla tibia e perone che ha reso necessario un tempestivo intervento chirurgico.

Valentino Rossi lascia la Moto Gp?

Valentino Rossi è pronto a lasciate la Moto Gp? Dopo l’incidente in cui è rimasto coinvolto ieri questa è la maggiore paura dei sostenitori del motociclista. Da tempo infatti si parla di un possibile ritiro di Valentino Rossi dalla Moto Gp, sono diverse infatti le voci che parlando di un casco appeso al chiodo entro il 2019… Per fortuna, al momento, nessuna di queste voci è stata mai confermata da Valentino Rossi che non ha alcuna intenzione di scendere dalla sua amatissima moto. Dunque cosa accadrà dopo l’incidente di ieri?

Valentino Rossi dopo l’operazione: Tornerò presto

Valentino Rossi è un motociclista davvero inarrestabile… Niente e nessuno possono competete con la sua passione per le due ruote. Dopo l’operazione subita stanotte per la frattura scomposta alla tibia e perone, ecco cos’ha dichiarato: “Fortunatamente sto già meglio. Voglio ringraziare lo staff degli Ospedali Riuniti di Ancona, e in particolare il dottor Pascarella che mi ha operato. Mi dispiace molto per l’incidente, ma ora voglia tornare in moto il prima possibile. Farò del mio meglio perché ciò accada”.