Verdure amiche degli studenti: mangiarle migliora i voti

Verdure amiche degli studenti: mangiarle migliora i voti

Mangiare verdure a cena favorisce la funzione cognitiva: voti più alti in matematica

I bambini che mangiano le verdure a cena sono più intelligenti e hanno un migliore rendimento scolastico. Per avere buoni voti a scuola però bisogna seguire un’alimentazione sana sin da piccoli, anche se non è mai troppo tardi per migliorare. Il consumo precoce di verdura porta a benefici che durano anche in età adulta anche se al centro di una nuova ricerca sono finite le prestazioni degli studenti alle prese con la matematica. Il singolare test è stato condotto dai ricercatori dell’University of Newcastle.

Gli scienziati hanno verificato la qualità del rendimento scolato con il Naplam (National Assessment Program – Literacy and Numeracy), test molto diffuso in Australia per valutare le prestazioni degli studenti delle scuole secondarie. Dopo aver raccolto una serie di risultati hanno visto che i ragazzi che mangiavano verdure a cena, il giorno dopo ottenevano voti migliori rispetto ai coetanei che preferivano altri pasti.

Voti più bassi con zucchero e dolci: il consiglio agli studenti

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Appetite e ha riguardato circa 4mila alunni. La professoressa Tracy Burrows a capo del team di ricerca è una specialista in prevenzione delle malattie cardiovascolari della scuola di scienze all’University of Newcastle. La professoressa ha dichiarato che in passato avevano svolto delle ricerche per analizzare gli effetti del cibo consumato per la prima colazione, ma in questo caso è stato molto più ampio. I risultati hanno stupito tutti i lettori ma la cosa ancora più sorprendente è che ci sono alcuni alimenti che migliorano il rendimento scolastico in una materia piuttosto che in un altra. La frutta aiuta ad avere voti più alti in italiano, mentre la verdura in matematica. Zucchero e bevande dolci peggiorano la performance scolastica e anche le mamme che ne consumano tanti hanno probabilità maggiori di mettere al mondo bambini con dislessia e problemi di attenzione.

Copri il Vuoto o i capelli Bianchi con Fibre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*