Vino più costoso del mondo: prezzo record per un Romanée Conti

0
Vino più costoso del mondo: prezzo record per un Romanée Conti

Alle aste accade davvero di tutto soprattutto da Sotheby’s a New York. Negli scorsi giorni infatti è stata venduta la bottiglia di vino più cara al mondo, un Romanée-Conti del 1945. Poco dopo è stata battuta un altra bottiglia. Aggiudicato anche il Whisky più costoso ad un prezzo da capogiro.

Vendute due bottiglie di vino Sotheby’s

Nella sede newyorkese della casa d’asta Sotheby’s sono state vendute le bottiglie di vino più preziose del mondo: due Romanée Conti del 1945. La prima bottiglia è stata venduta a 558mila dollari, la seconda a 496mila dollari, battendo il precedente record mondiale. Nel corso della stessa asta sono state vendute altre tre bottiglie di vino molto pregiato del 1937 a 310mila dollari l’una. Per quanto riguarda il record superato, l’acquirente era di Hong Hong e ha portato a casa uno Chateau Lafite Rothschild del 1869, a “soli” 232.800 dollari.

Che tipo di vino è il Romanée Conti

Il Romanée Conti considerato è il miglior vino di Borgogna, nonché uno dei più prestigiosi al mondo. Se ne producono circa 6000 bottiglie all’anno, quindi è considerato un prodotto raro e molto ricercato tra i collezionisti. La base d’asta per la bottiglia che è stata venduta da Sotheby’s a New York era di 320.000 dollari.

Venduta rara bottiglia di Whisky all’asta

La casa d’asta Sotheby’s di New York è riuscita anche a piazzare una bottiglia di Whisky: The Macallan Pure Highland Malt 1926 – 60 Years Old (Sir Peter Blake Label). Questa vendita segna un altro record per la casa d’asta e per il Whisky visto che è stato assegnato al miglior offerente per 843.200 dollari, una cifra stellare!