Visura catastale online: cos’è e come richiederla

0
Visura catastale online (002)

La visura catastale è quel documento rilasciato dal Catasto che consente di verificare i dati identificativi e reddituali dei beni immobili, ovvero di terreni e fabbricati, i dati anagrafici delle persone, fisiche o giuridiche, intestatarie dei beni immobili, i dati grafici dei terreni e delle unità immobiliari urbane, le monografie dei Punti Fiduciali e dei vertici della rete catastale, l’elaborato planimetrico (elenco subalterni e rappresentazione grafica) e, infine, gli atti di aggiornamento catastale.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Di fatto, richiedere una visura catastale permette di sapere tutto quanto gravita intorno un determinato terreno e / o unità immobiliare, per questo può essere molto utile in fase di acquisto immobili o di calcolo delle imposte su di una rendita catastale.

Come richiedere la visura catastale

La visura catastale può essere richiesta da tutti i soggetti, fisici o giuridici, dietro pagamento dei tributi catastali e nel rispetto della normativa vigente. La consultazione delle planimetrie è sempre riservata agli aventi diritto sull’immobile o delegati ed i titolari, anche solo in parte, del diritto di proprietà o altri diritti reali di godimento possono richiedere la visura catastale in consultazione gratuita ed in esenzione dei tributi.

Esistono due modalità per richiedere tale documentazione: visura catastale online, tramite speciali servizi che mettono a disposizione un team di professionisti in grado di garantire l’invio della documentazione via posta elettronica ed in poche ore lavorative, oppure recandosi presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate, con notevoli perdite di tempo dovute alle lunghe code spesso presenti agli sportelli.

A cosa serve la visura catastale in pratica?

Come spiegato nel primo paragrafo, la visura catastale permette ad un soggetto di venire a conoscenza di tutte le informazioni relative ad un determinato bene immobile (terreno o unità immobiliare). In pratica si tratta di una sorta di carta d’identità del bene e le diverse informazioni contenute al suo interno possono essere utilizzate al fine di svolgere diverse operazioni che possono essere di natura commerciale o fiscale. Tra queste troviamo:

  • il calcolo della rendita catastale per il pagamento delle imposte sull’immobile;
  • operazioni di successione;
  • compilazione del Modello 730 o Modello Unico, ai fini delle rilevazioni fiscali;
  • attività di compravendita quali cessione di un bene immobile (casa o terreno), o affitto dello stesso;
  • controllo dei dati registrati presso il Catasto;
  • presa visione delle proprietà immobiliari in possesso di un soggetto fisico o giuridico.

Un documento molto importante che permette a tutti gli interessati di avere a disposizione diverse informazioni utili senza incorrere in brutte sorprese.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS