Whatsapp, messaggio con bottone nero blocca il telefono: ecco cosa fare

Whatsapp, messaggio con bottone nero blocca il telefono: ecco cosa fare

Si sta diffondendo a macchia d’olio l’ennesimo tormentone per i cellulari, che questa volta non ha preso di mira soltanto gli iPhone e non è nemmeno della stessa entità del famoso telugu, il carattere indiano, che bloccò decine e decine di dispositivi. Nonostante tutto, il messaggio incriminato che blocca per telefono in qualche secondo inizia a divenire pericoloso per molti utenti, essendo molto semplice la sua diffusione attraverso Whatsapp. Ecco i dettagli e soprattutto come evitare il blocco.

Whatsapp, che cos’è il bottone nero che blocca il telefono

Nuovo tormentone sbarcato sulle piattaforme e, come tutti i tormentoni, sono gli utenti stessi a diffonderlo, provocando anche il danneggiamento (se pur temporale, in questo caso) degli altri. Non più il famoso telugu indiano, che gli iPhone non riuscivano a codificare, facendo bloccare i dispositivi, ma un bottone nero che circola sulle chat Whatsapp. Il messaggio in questione, che allega proprio suddetto bottone nero, avvisa gli utenti, dicendo che – una volta cliccato sulla emoticon – il telefono si bloccherà. In molti, forse allettati dal messaggio, hanno cliccato e l’applicazione si è bloccata automaticamente, così come il telefono, per qualche secondo.

Non è il bottone nero a provocare il blocco, dal momento che tutti i sistemi riconoscono la emoticon presente da tempo su Whatsapp; il messaggio ha un elevato numero di caratteri, ben 1996, che lo smartphone non riesce a renderizzare automaticamente, bloccandosi dunque di conseguenza. Lo stesso messaggio, se inviato su Messenger e Telegram, non ha lo stesso effetto: negli altri due casi, infatti, i sistemi di renderizzazione sono diversi e riescono a supportare anche l’elevato numero di caratteri. Insomma, si suppone che questo tormentone possa durare ancora qualche ora e mietere altre vittime, anche se, fortunatamente, i telefoni si riprendono dopo qualche secondo.

Whatsapp, che cosa fare contro il bottone nero

Il messaggio sta circolando molto velocemente attraverso le chat Whatsapp o gruppi in cui basta che ci sia una persona ad inviare il messaggio incriminato per provocare il blocco di più dispositivi. Innanzitutto, basti sapere che non ci si trova di fronte a una bufala: il problema, seppur minimo, esiste ed è inutile tentare ogni volta la sorte, mettendo a rischio il proprio smartphone.

Per eliminare a priori il problema, la scelta migliore è quella di ignorare il messaggio e, soprattutto, non farlo assolutamente girare per limitare i danni. Utile potrebbe essere anche cancellare la conversazione. Ad ora, non si sa se possano esserci degli effetti più gravi di quelli che sono stati effettivamente riscontrati, dunque a nulla vale cliccare sapendo a cosa si va incontro.

 

Informazioni su Bruno Santini 56 Articoli
Amante della scrittura e dell'attualità, esperto di news che spaziano tra svariati temi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*