Yogurt al Viagra, la scoperta italiana che rivoluziona la vita sessuale

Yogurt al Viagra, la scoperta italiana che rivoluziona la vita sessuale

Il dottor Buonamici è l’inventore dello yogurt al viagra che ha ottenuto il brevetto. Sostituirà le pillole blu?

Guglielmo Buonamici è un nome destinato a fare la storia del nostro paese. Il ricercatore pisano è già noto per aver inventato cibi per la cura delle malattie come il pane antinfiammatorio ma sarà ricordato soprattutto per lo yogurt al viagra. Ovviamente stiamo parlando di un cibo con effetti simili a quelli delle pilloline blu, secondo quanto sostenuto dallo stesso Buonamici che è stato intervistato da La Nazione. Il dottore collabora con il Cnr di Pisa ed è in questi laboratori che vengono analizzate le sue invenzioni tra cui lo yogurt al viagra. Secondo quanto riferito dal ricercatore, l’invenzione ha già ottenuto il brevetto da parte del Ministero della Salute. Lo yogurt al viagra però non sarà venduto prima di 2 mesi. I più curiosi dovranno aspettare ancora perché un grande marchio di cui non è stato rivelato il nome inizierà la produzione su scala nazionale.

Come funziona lo yogurt al viagra e quali sono i reali effetti sulla libido?

Il dottor Buonamici ha spiegato che lo yogurt agisce sui sintomi dell’andropausa e della menopausa e può essere utilizzato sia dagli uomini che dalle donne. Gli effetti dello yogurt con benefici simili a quelli di viagra agisce a livello ormonale e aiuta anche a ridurre le vampate di calore, tutto questo senza effetti collaterali.

Buonamici durante un viaggio in India ha conosciuto un indio kaboco che gli ha fatto scoprire una pianta chiamata ‘Albero della Potenza’. Dopo aver raccolto le radici le ha fatte analizzare il laboratorio e ha avviato la sperimentazione su alcune cavie all’Università di Salvador registrano un aumento della libido. Gli yogurt prodotti da Buonamici in realtà sono due anche se è quello al viagra che ha suscitato maggiore interesse. Lui e Lei apportano diversi benefici, il primo ha effetti positivi sull’erezione e previene l’ipertrofia prostatica benigia, Lei invece dovrebbe essere assunto prima della menopausa. Ora il ricercatore pisano aspettando l’autorizzazione della commissione Europea ma sentiremo presto parlare di lui perché ha messo a punto una nuova invenzione: lo yogurt che abbassa del 30% il colesterolo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*