Amazon GO: ecco il primo store senza casse e cassiere

La tecnologia fa passi da gigante, ed ecco che la prima ad adeguarsi  agli sviluppi elettronici è l’azienda leader Amazon. É stato infatti  presentato Amazon GO, il primo store senza casse e cassiere ma che si fonda solo ed esclusivamente sulla intelligenza artificiale, occhi elettronici e machine learning.

Nasce Amazon GO

Dopo 5 anni dal parto di questa idea e dalla messa a punto di prove e controprove, è stato finalmente aperto al pubblico Amazon GO, il primo punto di vendita fisico di Amazon che non presentando né casse né cassiere, propone un modo di fare la spesa facile come fosse online.

L’unica cosa da fare è entrare nel negozio, prendere dagli scaffali ciò che serve e uscire senza mettersi in fila alla cassa,  in quanto gli acquisti verranno automaticamente addebitati sul proprio conto Amazon.

Ogni cliente, può entrare nel punto vendita dopo essersi identificato davanti ad un apposito lettore con lo smartphone e con il codice personale generato dalla app di Amazon GO.

“Il Grande Fratello” dato  dalle varie telecamere saranno super vigili, osservando ogni centimetro quadrato del negozio guardandoci curiosare tra gli scaffali.

Amazon GO: a prova di furto

La tecnologia non solo è a prova di errori ma è anche a prova  di furto. Saprà infatti riguardarsi bene dai furbi ladruncoli che saranno sempre osservati da un efficiente guardiano digitale al quale non sfuggirà nulla.

Un giornalista del New York Times ha chiesto il permesso ad Amazon di mettere alla prova la sicurezza di Amazon GO. Ha “rubato” una bibita nascondendola… Ma ha trovato l’addebito sul suo conto.

 

Informazioni su Alessia D’Anna 244 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*