Carattere indiano iPhone manda in crash i device Apple, cosa fare

0
Carattere indiano iPhone manda in crash i device Apple, cosa fare

Un carattere indiano sta mettendo a dura prova i device della Apple: come risolvere il problema bug con il proprio iPhone e iPAD. Aggiornamento: l’azienda di Cupertino ha risolto con minor update da scaricare per iOS, macOS, watchOS e tvOS.

Bug carattere indiano iPhone, dati personali a rischio

Un bug, che si presenta come un carattere indiano in lingua Telugu, il qualepuò intralciare tutti i sistemi Apple. La cosa grave, oltre al tempo perso, è che c’è un forte rischio di perdere i dati personali. Tuttavia, ci si può porre rimedio. Innanzitutto, la prima cosa da fare è…non fare nulla. La Apple si sta adoperando per un aggiornamento e qualora si sia preoccupati che il proprio device si infetti, la cosa migliore è prevenire invece che curare, ovvero tentare di non aprire la notifica e di cancellarla subito.

Che cos’ è bug carattere indiano iPhone

Si tratta infatti di un  terribile bug, sotto le sembianze di un innocuo carattere indiano, in grado di bloccare il telefono in quanto manda in crash l’applicazione che prova a mostrarlo. Significa che se questo appare su WhatsApp, crasherà WhatsApp, o, se invece compare su Twitter, sarà il social delle foto a crashare. Il crash può essere talmente grave, che può essere necessario l’intero ripristino dello smartphone, con relativa scocciatura e tempo perso. Per questo, mandare il carattere indiano ad amici e parenti per scherzo non è affatto divertente, anzi è un gesto antipatico da non fare assolutamente. La persona colpita subisce la perdita dei dati personali, nel caso non abbia un backup aggiornato. Inoltre, risolvere il problema può richiedere anche una grande quantità di tempo.

Cosa fare contro il carattere indiano iPhone

Apple non ha ancora rilasciato un aggiornamento per sconfiggere il bug definitivamente, quindi ad oggi, una volta aperto il carattere, non c’è modo di evitare il disastro. Se questo simbolo maligno è stato ricevuto tramite iMessage, sarà sufficiente recarsi in Impostazioni>Generali>Spazio Libero iPhone>Messaggi ed eliminare i dati. Anche se le chat andranno perse, l’iPhone e i dati saranno salvi. Finché sono le app secondarie diciamo, come WhatsApp o Facebook, la situazione può essere tenuta sotto controllo, magari non aprendo la notifica, disinstallando l’applicazione e riavviando lo smartphone, ma qualora sia proprio iOS a cercare di mostrare questo carattere indiano attraverso la barra delle notifiche, la situazione diventa molto critica. In questo caso, c’è poco da fare se non resettare il sistema. Onde evitare arrabbiature, meglio fare un backup completo dei dati e sperare che il carattere indiano stia alla larga.  Il sito ISpazio suggerisce di bloccare le notifiche recandosi in Impostazioni > Notifiche > Mostra > Anteprime > Mai. In questo modo, bloccando le anteprime, si potrebbe evitare il disastro ma aprendo l’eventuale messaggio tramite l’app su cui è stato ricevuto, incappereste comunque nel problema. Aggiornando invece il device alla Beta di iOS 11.3 si ha il vantaggio di essere immuni al bug, ma di incappare in problemi e instabilità di una versione iOS “da testare”. Questi metodi non sono certamente efficaci al 100% ma possono aiutarci a temporeggiare in vista del rilascio di un aggiornamento correttivo, ma sembra che alcune app come Telegram ne siano immuni, tanto che convertono questo simbolo e lo rendono innocuo.

Aggiornamento carattere indiano iPhone, risolto con updates

L’azienda di Cupertino ha rilasciato dei minor update per iOS, macOS, watchOS e tvOS. per essere precisi, bisogna scaricare l’aggiornamento iOS 11.2.6 e macOS 10.13.3, e stamattina gli sviluppatori hanno risolto il bug anche su watchOS 4.2.3 e di tvOS 11.2.6. Si tratta ovviamente di minor update, dal peso compreso tra i 30 e i 40 MB, che pongono la parola fine a una questione che ha fatto molto discutere in questi giorni.