Cosa succede quando ti colpisce un fulmine

0
Cosa succede quando ti colpisce un fulmine
Foto: ANSA

Aumentano i casi di persone che vengono colpite da fulmine, diverse le conseguenze. Negli ultimi giorni si sono verificati due episodi simili ad Aosta e in Salento. Un uomo di 69 anni e un ragazzo di 24 sono vivi, ma ricoverati in ospedale

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Feriti da fulmine

Un turista genovese di 69 anni è stato colpito da un fulmine mentre era in vacanza nella località Les Hors, nel comune di La Salle. Adesso, come riporta ANSA è ricoverato presso l’ospedale Parini di Aosta, nel reparto di rianimazione. L’uomo è stato colpito in pieno dalla scarica elettrica, ferita in modo non grave la donna che era con lui. Una situazione simile a quella che si è verificata due giorni fa in Salento. Tra venerdì e sabato mattina sulla costa jonica e in particolare a Punta Prosciutto tra Avetrana e Manduria, si è abbattuta un’ondata di maltempo caratterizzata da forte pioggia e uno dei fulmini ha colpito un giovane turista napoletano che, come riporta Corriere della Sera, probabilmente si trovava vicino ad un palo della luce abbattuto dalla violenza del nubifragio.

Testimonianze di persone colpite da fulmine

Essere colpiti da un fulmine è raro, ma non impossibile. È stato stimato che ogni anno, almeno 4mila persone nel mondo, muoiono a causa dei fulmini. Tuttavia ci sono persone che sono sopravvissute e possono raccontare la loro esperienza. Innanzitutto bisogna dire che i fulmini sono paragonabili ad una scarica di corrente di 200 milioni di volt, e la loro velocità è pari ad 1/3 di quella della luce. Le testimonianze che riportiamo sono state raccolte dalla BBC.

Jaime Santana si trovava a cavallo, in una prateria di Phoenix, in Arizona. Purtroppo l’animale non ce l’ha fatta, quando i soccorritori sono giunti sul posto hanno visto che aveva i muscoli durissimi e contratti. Jamie invece ha perso l’uso delle gambe. Le fiamme si sollevavano dal petto e quanto è arrivato in ospedale aveva aritmie cardiache, emorragia cerebrale, danni a vari organi e ustioni di secondo e terzo grado. È tornato a casa dopo 5 mesi di riabilitazione. Il 31enne è stato salvato dal suo cavallo perché ha assorbito parte della scarica.

Justin Gauger era a Flagstaff, in Arizona, ed era a pesca di trote quando è stato colpito dal fulmine Ha perso i sensi ma ricorda di aver visto una gabbia di luce che gli impediva di muoversi. Dopo 5 ore dall’incidente ha recuperato l’uso delle gambe e soffre di un disturbo post traumatico da stress. Nel caso si Justin il fulmine era caduto poco vicino, e solo una piccola quantità di elettricità è passata attraverso il suo corpo. A contatto con il sudore della pelle e dei vestiti l’elettricità vaporizza e si creano esplosioni che ustionano la pelle. Talvolta accade che le scarpe vengano sventrate perché è qui che si accumula il calore.

Perché i temporali estivi sono violenti

Ci avete fatto caso? In estate i temporali sono molto più violenti che in inverno e c’è una spiegazione scientifica a questo fenomeno. L’asfalto e il terreno trattengono più a lungo il calore, che si accumula. Il terreno perde umidità velocemente, l’acqua evapora e gonfia le nuvole. Al loro interno le nubi hanno granelli di acqua gelata che si scontrano in maniera violenta. In questo movimento si acquistano o si perdono elettroni e vengono lanciate a terra le scariche elettriche.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS