Fermo: donna di 52 anni trovata morta in casa, ipotesi di omicidio

0
52 anni donna morta fermo
Fonte foto: ValdarnoPost.it immagine repertorio

Tragedia a Fermo a contrada Misericordia, nella quale una donna di 52 anni è stata ritrovata morta dalla sorella. Subito è scattato l’allarme alle forze dell’ordine, che non escludono anche l’ipotesi di omicidio.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Il ritrovamento del corpo

Il ritrovamento del corpo è avvenuto intorno alle ore 08.30 del 20 febbraio 2019 a contrada Misericordia, in provincia di Fermo. Una donna di 52 anni è stata ritrovata senza vita dalla sorella.

Quest’ultima aveva più volte cercato di contattare la donna, ma non ottenendo nessuna risposta ha deciso di recarsi presso la sua abitazione per controllare se stesse tutto a posto. La sorella della vittima, una arrivata difronte l’abitazione della 52enne, si è preoccupata ancora di più quando la sorella non rispondeva nemmeno al campanello.

La sorella, dato che la macchina della 52enne era parcheggiata, ha allertato subito i vigili del fuoco, arrivati tempestivamente sul luogo della tragedia. I pompieri hanno forzato il portoncino d’entrata e hanno fatto la triste scoperta.

La 52enne morta

La 52enne era ormai morta e riversata sul pavimento della cucina in una pozza di sangue, che gli usciva da una lesione che presentava sulla testa. Oltre i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, sono giunti nell’abitazione della vittima anche i carabinieri di Fermo.

Gli agenti delle forze dell’ordine stanno indagando per cercare di capire cosa sia successo realmente e cosa abbia causato la morte della 52enne. Gli inquirenti stanno, come riportato da Il Resto del Carlino, seguendo varie piste, non escludendo neanche quella di omicidio. Anche a Genova è giallo per la morte in carcere di un detenuto mentre Brescia piange la scomparsa di una nota commerciante.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS