I consigli della psicologia: come aumentare la propria autostima

0

Una qualunque persona, almeno una volta nella vita fa i conti con la propria autostima. Siamo davanti ad un concetto molto complesso, in quanto oscilla dalla positività alla negatività influenzato da ciò che accade nel quotidiano, dagli errori, dalle esperienze e così via.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Sono molti gli psicologi che si occupano di persone con problemi di autostima, e che sulla base di studi approfonditi della psiche umana, cercano di fornire le giuste soluzioni per consentirci di amarci di più e di accettare il bello e il brutto di noi. Per quanto infatti la vita di tutti i giorni possa influire sui nostri stati d’animo, cosa quanto più normale possibile, ciò che invece deve, o almeno dovrebbe, rimanere sempre uguale è la concezione di quanto noi valiamo davvero.

Aumentare la propria autostima credendo in quanto valiamo

Uno dei primi passi da fare per aumentare il proprio amore è quello di riconoscere il nostro valore. Qualunque esperienza abbiamo fatto, e qualunque sia stato l’esito della stessa, noi valiamo più di quanto crediamo.

In molti (professionisti del settore, psicologi) consigliano di fare un elenco delle cose che ci piacciono e che ci fanno sentire realizzati per dare prova a noi stessi che la buona volontà, il piacere e il “credere in noi” portano automaticamente a volerci bene. Passo dopo passo si affronterà un impegno costante con risultanti favolosi per il nostro ego.

Aumentare la propria autostima: positività e stimoli

Quanto davvero i pensieri si ripercuotono sul nostro amor proprio? Sicuramente hanno la loro incidenza motivo per cui se cambiamo l’approccio al mondo, considerando il bicchiere sempre pieno piuttosto che vuoto, anche l’autostima salirà di gran lunga.

Questo vuol dire che in momenti di confusione, stupore, bisogna dedicarsi frasi positive, ottimiste, come “riscontrerò successo, riuscirò in ciò che voglio” e così via. E se da soli crediamo di non farcela, possiamo chiedere aiuto ad esperti professionisti, come Monia Ferretti psicologo San Benedetto.

È proprio lo psicologo a riuscire nell’intento di incoraggiarci, di infonderci orgoglio e soddisfazione in qualunque ambito della nostra vita, un atteggiamento questo che avrà un significato tale su di noi da far volare alle stelle la nostra autostima. Se c’è qualcosa nella nostra vita che amiamo mettere in atto in modo particolare allora è arrivato il momento di darci da fare, per acquisire sicurezza in noi stessi, e per far emergere non un talento ma una passione: la chiave di ogni riuscita.

Accettare i complimenti ed evitare le critiche per aumentare la propria autostima

Avere una bassa autostima vuol dire automaticamente non saper apprezzare i complimenti altrui, quanto piuttosto si preferisce negare e abbassare lo sguardo per la vergogna. Non c’è nulla di più sbagliato: ricevere e accettare un complimento vuol dire assumere consapevolezza che qualcosa in noi ha colpito gli altri, il che aiuterà come incoraggiamento per affrontare nuove avventure di vita. Dire grazie a chi si congratula per ciò che siamo o facciamo non basta, le belle parole vanno assorbite assimilate, in modo tale che prima o poi riusciremo a crederci anche noi.

E di conseguenza, se impariamo ad accettare i complimenti altrui, dobbiamo smettere di autocriticarci per ogni cosa che facciamo. Anzi, bisogna imparare a guardare sempre il lato buono delle cose, immedesimandosi un po’ in una situazione tipo, dove siamo noi a dover dare un consiglio ad un amico. Se con gli altri tenderemmo ad essere ragionevoli e propositivi, la stessa cosa dovremo fare anche con noi stessi.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.