Il peperoncino riduce lo stress e fa bene al cuore: ecco perché allunga la vita

By | 20 gennaio 2017

Il peperoncino farebbe bene alla salute più di qualsiasi altro alimento perché riduce lo stress e fa molto bene al cuore, insomma ha delle proprietà tali da allungare perfino la vita. Non era certamente una novità la presenza di proprietà benefiche nel peperoncino ma la ricerca condotta dalla National health and nutritional examination survey II è in grado di fornirci dati più certi circa i benefici dello stesso peperoncino. Lo studio dell’Università del Vermont è stato condotto monitorando ben sedici mila cittadini americani con almeno 18 anni, in relazione alle loro abitudini alimentari. Osservando principalmente le cartelle dei soggetti che hanno dichiarato di fare un ampio uso di sostanze piccanti e peperoncino, gli studiosi sono giunti alla conclusioni che questi risultano quasi sempre “più giovani, maschi, sposati, fumavano sigarette, bevevano alcol, consumavano più verdura e carne, avevano colesterolo più basso, guadagnavano meno ed erano meno istruiti”. Questi stessi risultati non sono stati riscontrati invece nei soggetti che fanno scarso uso di peperoncino nella loro alimentazione.

Come dicevamo prima, quella secondo cui il peperoncino sia idoneo a produrre effetti benefici nel nostro organismo non è certamente una novità. In passato diversi studi avevano rilevato alcune proprietà benefiche del peperoncino collegate alla salute del cuore, organo vitale. Un altro studio, pubblicato sul British Medical Journal, aveva rilevato come il consumatore di peperoncino sia meno esposto al rischio mortalità addirittura del 10 % rispetto agli altri. Inoltre, la capsaicina che compone il peperoncino è in grado di accelerare il nostro metabolismo contribuendo alla perdita di peso. E’ per questo che si è pensato di usare questa sostanza anche per le prescrizioni dietetiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *