In arrivo dall’Europa i “bollini alimentari”

semaforo cibi UE

Da Bruxelles sono in arrivo i cosiddetti “Bollini Alimentari”, una specie di semaforo costituito da bollini colorati in verde, arancio o rosso, in base alla presunta salubrità di un prodotto alimentare. Questi bollini sono studiati e decisi da esperti in alimentazione e i parametri considerati sono relativi ai contenuti di sale, grassi e zuccheri. L’intenzione dell’Europa potrebbe anche esse buona, una tutela per la salute delle persone ma ancora una volta l’UE si arroga il diritto di decidere sulla base di teorie che dovrebbero omologare tutto.

Qualcuno ricorda alcuni anni fa, quando l’UE decise il bando per banane al di sotto di una certa dimensione e addirittura angolazione di arco? Assurdità assolute. Oggi, stando ai bollini, sarebbe certamente promossa una bibita sintetica, fatta in laboratorio senza zuccheri, grassi e sale, con un bel bollino verde, mentre riceverebbero un bollino rosso il prosciutto, il formaggio grana e il parmigiano e centinaia di altri formaggi, nonché lo speck, il Crudo, la mortadella eccetera.

Niente più panini di salame, addio al gorgonzola. Ma siamo impazziti? Ma all’Ue non sanno più a cos’altro pensare? Sono questi i problemi e i vincoli Europei? Non ci si lamenti, allora, dei populismi! E che ne sarebbe dell’economia enogastronomica italiana, delle esportazioni che sino una vera risorsa per l’Italia? Evviva il Prosciutto!

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*