Influenza Febbraio 2018, cura giapponese sconfigge il virus in un giorno

Influenza Febbraio 2018, cura giapponese sconfigge il virus in un giorno

Una nuova scoperta medica dal Giappone, la quale potrebbe essere commercializzata a partire dal prossimo maggio: una sola dose del farmaco sconfiggerebbe il virus patogeno influenzale ceppo A e B e i suoi sintomi e far guarire dall’influenza 2018.

Dal Giappone la cura all’influenza virale ceppo A e B

Il picco dell’influenza 2018 non è ancora stato superato, visto che quella di febbraio registra un aumento dei casi di sintomi parainfluenzali con febbre alta, mal di testa, dolori articolari, tosse, raffreddore, mal di gola, mal di orecchie e anche qualche caso di disturbo intestinale (vomito e diarrea frequenti). Ma dal prossimo maggio, questi malanni di stagione potrebbe sparire in un solo giorno grazie a una cura formidabile proveniente dal Sol Levante. Il principio su cui si basa questo nuovo antinfluenzale è analogo a quello sfruttato per combattere l’HIV:  la molecola sviluppata dai giapponesi va a bloccare la fase in cui il virus infetta le cellule umane, prendendone il controllo. Il nuovo farmaco è efficace sia contro i virus di ceppo A che i patogeni di ceppo B. L’azione è rapida, dopo una singola somministrazione, i sintomi influenzali febbrili svaniscono in un solo giorno. La casa farmaceutica Shionogi & Co di Osaka ha previsto la commercializzazione entro un anno.

Come funziona il nuovo farmaco antinfluenzale

Il farmaco in questione potrebbe essere in grado di stroncare il virus influenzale attraverso una sola dose di assunzione, ponendo rimedio all’influenza di quest’anno che ha colpito la maggior parte della popolazione drasticamente con un corredo di sintomi aggressivi. Ormai è noto che il patogeno sia in grado di svilupparsi e contagiare diversi soggetti in breve tempo, mentre la completa guarigione dai sintomi e dagli stati febbricitanti è apparsa difficoltosa e spesso inerme di fronte alle terapie antibiotiche di quest’anno. La scoperta effettuata dalla casa farmaceutica giapponese potrebbe però porre fine e rimedio ad un virus altamente aggressivo come quello di quest’anno. starebbe per rilasciare il farmaco miracoloso contro il virus influenzale, efficace grazie alla somministrazione di una sola dose.

Influenza 2018, nuovo medicinale per virus ceppo A e B

La speranza aperta dal nuovo farmaco potrebbe arginare anche il rischio di morte dovuta alle complicazioni del virus, come nei casi di decessi finora registrati in seguito all’influenza che ha colpito maggiormente anziani, bambini e pazienti affetti da gravi patologie. Tra i farmaci attualmente commercializzati contro il virus influenzale si riscontra soltanto l’Oseltamivir, immesso sul commercio dalla casa farmaceutica Roche, attraverso il nome di Tamiflu. L’antivirale viene attualmente utilizzato contro l’influenza A e B, dietro prescrizione medica. Il nuovo farmaco giapponese tuttavia necessita soltanto di una singola dose promettendo il blocco del virus stesso in un solo giorno di azione, combattendo la sintomatologia resistente agli attuali farmaci a disposizione sul commercio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*