L’inquinamento è fattore di rallentamento dell’intelligenza. Lo studio arriva dalla Cina

0

Un nuovo studio, che arriva direttamente dalla Cina, dimostra come l’inquinamento atmosferico faccia male non solo al fisico, ma anche alla mente.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

L’INQUINAMENTO RENDE PIU’ LENTO IL SISTEMA COGNITIVO

La ricerca, condotta da una equipe di ricercatori cinesi e statunitensi, afferma che le capacità intellettive diminuiscano a causa dell’esposizione duratura allo smog.

Lo studio, che è stata edito sul Proceedings of the National Academy of Sciences, è stato condotto su 20mila persone, monitorate per quattro anni, di ambo i sessi e con età compresa tra i 10 e i 99 anni.

Le informazioni ricevute dagli studiosi è stata a dir poco sconvolgente. Secondo quanto è emerso, infatti, l’inquinamento incide drasticamente sul peggioramento dell’intelligenza.

I TEST MATEMATICI E LA TEORIA DEL DOTTOR XI CHEN

Tutti i partecipanti sono stati periodicamente sottoposti a test matematici e linguistici. Ne è emerso che le capacità cognitive diminuiscono ed è come se si perdesse l’equivalente di un anno scolastico. Gli uomini sono risultati più vulnerabili all’esposizione molto probabilmente perché, a differenza delle donne, praticano dei lavori passando molto più tempo all’aperto.

Altri fattori determinanti a caratterizzare la differenza d’impatto degli effetti dell’inquinamento sono legati all’età dell’individuo e ai differenti tipi di agenti inquinanti e nocivi.

Il professor Xi Chen ha dichiarato: “Abbiamo prova che gli effetti dell’inquinamento dell’aria sui test verbali diventano più pronunciati con il passare dell’età, specialmente per gli uomini e quelli con un livello di istruzione più basso” – poi ha spiegato – “Le nostre scoperte sull’inquinamento dell’aria sulla cognizione, implicano che gli effetti indiretti sul welfare sociale potrebbero essere più ampi di quanto non si ritenesse precedentemente”.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.