Mamma vende la verginità della figlia: arrestata

0

Una mamma vende la verginità della figlia: è stata arrestata. Si tratta di una donna di 36 anni che ha sfruttato il web per mettere all’asta sua figlia di soli 13 anni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Mamma vende la verginità della figlia: la storia

Siamo in Russia, e la storia ha lasciato tutti di stucco. La mamma, se così si può definire,  ha avuto una condanna di 4 anni e mezzo di carcere. La sentenza è stata molto criticata, dal momento che, per la gravità dei fatti, ci si aspettava un ferreo esito del processo piuttosto che una condanna così lieve.

La donna, Irina Gladkikh, modella, agente immobiliare ed escort è stata arrestata agli inizi del 2018. Irina si è infatti trarre in inganno da una risposta all’ annuncio che la Polizia aveva dato proprio per la strana inserzione. La donna aveva fissato un appuntamento con questo fantomatico uomo, il quale, aveva offerto più di 21 mila euro per portare a letto la piccola di 13 anni (figlia di Irina).

Giunta sul posto dell’incontro la donna è stata arrestata: il colmo è che l’escort aveva postato con l’annuncio la foto di un certificato medico che attestava la verginità di sua figlia. Cosa che avrebbe dovuto rappresentare un aggravante nel caso in esame dai giudici.

Mamma vende la verginità della figlia: postate sul web foto compromettenti della bambina

Il tutto è stato reso ancor più critico dal fatto che la mamma avesse postato con l’annuncio delle foto hard della tredicenne. Gli scatti sono stati divulgati su internet e sono stati inseriti nella inserzione. La donna sconterà la pena in carcere, mentre la figlia, insieme al fratello, sarà accudita dalla nonna, che li ha avuti in custodia dopo la sentenza definitiva sulla condanna di Irina.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.