Piange lacrime di sangue: 52enne è un caso clinico

0
Fonte foto: iltuobenessere.it

Caso clinico eccezionale quello di un uomo che piange sangue. L’uomo ha una rara patologia, che è diventata subito argomento di interesse per molteplici equipe mediche.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

La diagnosi al paziente

La diagnosi al paziente è stata fatta dai dottori dell’ospedale di Messina, dove l’uomo è ricoverato. Il 52enne è arrivato nel nosocomio messinese mentre dai suoi occhi scendevano giù lacrime. Nulla di strano se non per il fatto che le lacrime erano composte da sangue.

La perdita sanguigna dell’occhio dell’uomo è durata all’incirca un’ora e i dottori hanno iniziato a ipotizzare diverse diagnosi in base ai pochi elementi che avevano a disposizione. Lo stesso degente ha dichiarato di non aver subito traumi o colpi agli occhi, nelle ore antecedenti l’arrivo all’ospedale.

L’emolacria diagnosticata al paziente

L’emolacria diagnosticata al paziente è arrivata dal team di medici che lo stavano seguendo. L’emorragia è stata tamponata, come riportato da ilmattino.it, e probabilmente ci sarà bisogno di sottoporsi a intervento chirurgico.

Lo strano caso del paziente è stato ripreso anche da alcuni quotidiani internazionali, tipo il The Sun e su alcune riviste mediche, come ad esempio il New England Journal of Medicine.

Ovviamente, la rarissima patologia ha destato l’interesse e la curiosità di medici da ogni dove, in quanto casi così al mondo se ne registrano davvero poco. L’emolacria, come detto, è una rara patologia e comporta la formazione di lacrime sanguinanti. Generalmente e nella maggior parte dei casi, la emolacria indica forme tumorali formatesi nei sacchi lacrimali. In altri casi, può generare tubercolosi o aggressive congiuntiviti.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.