San Siro diventa stadio di proprietà di Inter e Milan?

0
San Siro diventa stadio di proprietà di Inter e Milan?

Gli ultimi anni e i grandi club insegnano: senza stadio di proprietà, non si va da nessuna parte. Le possibilità che derivano dal possedere uno stadio, per una società calcistica, sono incredibilmente numerose e sempre più società blasonate stanno cercando di abbandonare affitti e concessioni temporanee per ottenere una proprietà definitiva. Il discorso non è stato evitato sicuramente a San Siro, dove Inter e Milan disputano i loro incontri casalinghi. Dopo la gestione di Yonghong Li, che sembrava voler abbandonare lo storico stadio lasciando l’Inter sola nel Meazza, adesso i due club sono tornati a parlare della gestione condivisa dello stadio.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Il cambio di proprietà del Milan riaccende la speranza

La temporanea gestione di Yonghong Li non solo era stata fallimentare per il Milan, ma anche per il cosiddetto “dossier San Siro” che interessa le due grandi realtà calcistiche di Milano. Il Milan aveva iniziato a discutere di un nuovo progetto stadio, abbandonando lo storico Meazza e lasciando alla sola Inter la presenza all’interno dello stadio.

Adesso, dopo il cambio di proprietà del Milan, le due società sono tornate a parlare in un tavolo di trattativa. Entrambe potranno sostenere le spese dello stadio, collaborando affinchè molti settori e zone vengano anche rimodernizzate. Prima, però, c’è da convincere il comune.

Concessione di 99 anni: il nuovo obiettivo delle due società

Il vero obiettivo da parte di entrambe le società milanesi è quello di ottenere una concessione (cessione del diritto di superficie temporanea) di 99 anni. In questo modo non si può ancora parlare di “stadio di proprietà”, ma sarà soltanto un aspetto formale.

Il comune di Milano ha approvato un intervento di manutenzione straordinaria di 15 milioni di euro. Le due società mirano a possedere lo stadio per un secolo, quando poi tornerà al comune stesso.

Con San Siro si rilanciano i due club milanesi

Avere uno stadio di proprietà non è soltanto un cruccio da parte delle due società milanesi: il valore legato a immagine, entrate, guadagni e molto altro accrescerebbero tantissimo i due club, che si stanno fortemente rilanciando dopo anni di crisi. L’Inter ha fatto crescere il valore del brand in maniera esponenziale, ed è al momento il 13esimo tra tutte le squadre internazionali. Il Milan, dopo il cambio di proprietà, mira a progetti più concreti e oculati. Il sogno resta lo stesso: luci a San Siro, come cantava Vecchioni, ancora una volta.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.