Sesso: un elisir per la memoria, ma l’effetto dura poco

sesso tranquillante dormire

Il sesso si sa, è uno dei massimi piaceri della vita. Fa bene all’umore, fa bene alla circolazione, fa bene alla coppia. E adesso pare faccia bene anche alla memoria. Un vero e proprio elisir si potrebbe dire, ma come funziona? Cerchiamo di capirlo.

Sesso e memoria, come funziona?

Dalla scienza arriva un altro motivo per il quale fare sesso risulta un’attività positiva: migliora la memoria a breve termine a partire dalla mezza età. Questo almeno è quanto emerge da uno studio dell’Università di Wollongong, in Australia, che ha trovato la sua pubblicazione sulla versione online della rivista Archives of Sexual Behavior. L’effetto positivo però secondo i ricercatori non dura per sempre. Ecco dunque che, per questo motivo, bisogna esercitare l’attività sessuale più spesso possibile. Lo studio ha cercato di pendere in esame in totale 6016 adulti di età pari o superiore a 50 anni (2672 uomini, 3344 donne), che hanno raggiunto l’esito di un test di memoria episodica e hanno anche dato delle risposte a domande inerenti alla salute, all’attività sessuale e alla vicinanza emotiva.

Sesso e memoria: l’esito dello studio

Due anni dopo, è stato domandato loro di ripetere di nuovo l’esercizio di memoria episodica. Dall’analisi dei risultati è venuto fuori che, tenendo in considerazione di quanto spesso i partecipanti si baciassero, toccassero o facessero sesso con i partner, nel breve periodo l’attività sessuale ha raggiunto il suo grado di influenza sulla memoria, ma gli effetti non sono durati a lungo.

I ricercatori hanno messo in evidenza pure che questo studio, come quelli precedenti sui topi, mostrano come il sesso favorisca la memoria sviluppando la crescita dei neuroni nell’ippocampo, una parte del cervello che si attiva quando si svolgono attività di memoria episodica e spaziale.

Informazioni su Alessia D’Anna 523 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.