Teramo, muore Andrzej Glaz: sopravvissuto ad un incidente stradale

0
Andrzej Glaz morto teramo

Andrzej Glaz era un ragazzo di origini polacche, a Crognaleto, il paese in provincia di Teramo dive era cresciuto, era conosciuto da tutti semplicemente come Andrea. Tutta la comunità lo ricorda con affetto. È morto sotto gli occhi dei genitori.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Scampato ad un incidente stradale

La storia di Andrzej Glaz è molto particolare perché cinque anni fa era rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale in cui era morto il cugino. A Crognoleto tutti ricordano Andrea come un ragazzo schivo e riservato. Purtroppo non si era più ripreso da quell’incidente. Il ragazzo di 29 anni non era riuscito nemmeno a tornare a lavoro e anche in paese non usciva più come una volta. Un colpo troppo forte per lui. Come riporta Rete8, Andrzej Glaz ha accusato un malore e si è recato al pronto soccorso dell’ospedale “Mazzini di Teramo”.

Era andato via dall’ospedale

Il 29enne Andrzej Glaz dopo le prime cure, ha deciso di farsi dimettere, stando a quanto riporta Rete8. Una volta tornato a casa ha continuato ad accusare forti dolori e spasmi, sino al malore fatale. Andrea si è accasciato davanti agli occhi dei genitori. Un parente è andato di corsa al comune di Crognoleto per chiedere aiuto. Anche il sindaco Giuseppe D’Alonzo è intervenuto per prestare soccorso ad Andrzej Glaz ma quando è arrivato ormai non respirava più.

Il defibrillatore del Comune

Quando il parente di Andrzej Glaz è arrivato in Comune, il sindaco Giuseppe D’Alonzo e tre ragazze hanno preso il defibrillatore e sono andati di corsa a casa del polacco. Hanno cercato di fare il possibile, il battito non c’era più. Il defibrillatore non ha attivato la carica e hanno eseguito il massaggio cardiaco. Il cuore di Andrzej Glaz aveva smesso di battere per sempre. I funerali saranno celebrati nella chiesa di San Pietro e Paolo a Nerito.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.