“Avatar: La via dell’acqua” supera un miliardo di incassi al botteghino

0

“Avatar: La via dell’acqua” di James Cameron supera un miliardo di dollari di incassi al botteghino: è il film più veloce del 2022 a raggiungere questo traguardo.

“Avatar: La via dell’acqua” supera un miliardo di incassi al botteghino

“Avatar: La via dell’acqua” ha superato il miliardo di dollari di incassi globali in soli 14 giorni, diventando il film più veloce quest’anno a superare l’ambito traguardo del botteghino.

Il sequel di “Avatar” di James Cameron, a lungo rimandato, è uscito nelle sale cinematografiche a metà del mese di dicembre e ha incassato 134 milioni di dollari in Nord America e 435 milioni di dollari a livello globale, ed è rimasto più che stabile nei giorni successivi.

Fino ad oggi, il film ha incassato 317,1 milioni di dollari in Nord America e 712,7 milioni di dollari all’estero, portando il valore del bottino globale a 1,025 miliardi di dollari. Ha superato “Jurassic World Dominion”, diventando il secondo film di maggior incasso dell’anno. “Avatar: La via dell’acqua” è anche è il terzo più alto dell’era della pandemia.

Alcuni numeri per fare un confronto

In totale, solo tre film usciti nel 2022 sono riusciti a superare la soglia del miliardo di dollari al botteghino, una breve lista che include “Top Gun: Maverick” (che ha impiegato 31 giorni per superare il benchmark) e “Jurassic World Dominion” (che ha richiesto più di quattro mesi per entrare nel club).

Il film più veloce della storia a raggiungere questo traguardo resta comunque “Spider-Man: No Way Home” del 2021, che ha impiegato solo 12 giorni.

Il passato e il futuro di Avatar di James Cameron

“Avatar 2” probabilmente continuerà ad incassare bene con l’arrivo del nuovo anno, il che è necessario per recuperare l’ingente somma spesa per realizzarlo. Il regista James Cameron ha stimato che il film dal budget di $ 350 milioni (esclusi almeno $ 100 milioni di spese di marketing) debba generare circa $ 2 miliardi per stare in pari con le spese.

Altri analisti ritengano che la soglia da raggiungere per ottenere una buona redditività sia probabilmente più vicina a $ 1,5 miliardi.

Il primo film di “Avatar” è stato rilasciato nel 2009 ed è ancora oggi il film con il maggior incasso nella storia: 2,97 miliardi di dollari di incassi in tutto il mondo.

“La via dell’acqua”, sul grande schermo 13 anni dopo, farà fatica ad avvicinarsi a quelle cifre perché il botteghino globale non si è ancora ripreso completamente dalla pandemia. Inoltre, la Cina, uno dei principali mercati cinematografici, sta fronteggiando un preoccupante aumento dei contagi e la Russia, altro grande territorio, non avrà accesso al film.