Silvio Berlusconi attacca: “Meritavo un ruolo istituzionale in questo governo”

0
Berlusconi torna all'attacco durante la campagna elettorale in Lombardia, sostiene di meritare il ruolo istituzionale non concesso dal governo Meloni.
cc. 2.0 by European People's Party

Svilio Berlusconi torna all’attacco durante la campagna elettorale in Lombardia, il leader di Forza Italia sostiene di meritare il ruolo istituzionale non concesso dal governo Meloni.

Silvio Berlusconi: “Meritavo un ruolo istituzionale in questo governo”

In occasione dell’appuntamento di apertura della campagna elettorale in Lombardia, in vista delle elezioni regionali che si terranno i giorni 12 e 13 febbraio 2023, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi afferma di meritare un ruolo istituzionale nel governo Meloni.

Non ho preso nessun ruolo istituzionale in questo governo anche se lo meritavo. Anche vista la caduta che ho fatto il secondo giorno di campagna elettorale”, spiega Berlusconi durante l’evento “Programmi, idee e priorità di Forza Italia per la Lombardia” a Milano, citando anche la sua recente caduta: “I medici mi avevano detto che sono vivo per miracolo e che forse passerà. Ma quando sono seduto o in piedi sono ancora quello che ragiona non male.

Forza Italia determinante nella coalizione, le parole di Berlusconi

Silvio Berlusconi era presente all’evento di Forza Italia a Milano per inaugurare la campagna elettorale di Attilio Fontana per le elezioni regionali della Regione Lombardia.

Il leader di Forza Italia ha promosso la candidatura del suo collega e ha sottolineato la centralità e la rilevanza del suo partito nella coalizione di centro-destra. Nonostante a Berlusconi non sia stato assegnato alcun ruolo nell’attuale governo, l’uomo d’affari e di politica rivendica la sua legittimità come parte del consiglio dei ministri.

“La presenza di Forza Italia a livello nazionale come in Lombardia è determinante non solo numericamente ma anche politicamente. Siamo una componente decisiva del centrodestra siamo un centro popolare, cattolico, liberista, eredi della grande tradizione garantista e cristiana del nostro Paese e della Lombardia”

Berlusconi sull’alleanza Movimento 5 Stelle e PD alle regionali in Lombardia

Silvio Berlusconi promuovere Attilio Fontana in campagna elettorale per le elezioni regionali in Lombardia e dice: “Siamo grati per l’attività di questi anni. Abbiamo seguito quello che hai fatto: sempre messo in campo esperienza e competenza, un tratto riservato e gentile, e grandissima capacità di lavoro”, concludendo con “Vincerai e vinceremo”.

Il leader di Forza Italia si esprime anche sull’accordo tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico in vista delle regionali lombarde: i due partiti annunciano Pierfrancesco Majorino come candidato a Presidente della Regione Lombardia. Anche gli iscritti del M5S hanno espresso il loro consenso rispetto a questa scelta.

Berlusconi a questo proposito dichiara: “Non possiamo pensare di consegnare una Regione come la nostra all’alleanza tra i Cinque Stelle e il Pd: due forze dall’identità molto confusa unite solo da una generica matrice di sinistra e dal timore di subire, come subiranno, una assoluta sconfitta.