Caffè italiano: successo per le vendite del made in Italy

0

Si riconferma il grande successo del buon caffè italiano. Gli ultimi dati parlano di un mercato in espansione per il caffè made in Italy, che si situa all’interno di un settore che non sembra conoscere la crisi. E in effetti le analisi degli esperti confermano come anche ultimamente ci sia un allargamento degli orizzonti, visto che aumentano le esportazioni del caffè italiano in tutto il mondo.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Perfino in Cina e nei mercati orientali in generale il caffè italiano sembra trovare piacevoli riscontri, come confermano i più recenti dati che si riferiscono alle vendite nei mercati internazionali, anche extraeuropei.

Il caffè italiano preparato con la moka

La tradizione vuole che il caffè italiano sia rigorosamente preparato con la moka. In commercio abbiamo molte marche di caffè, tra cui alcune molto pregiate (clicca qui per saperne di più). A livello internazionale sono sorte molte iniziative originali proprio legate alla preparazione del caffè con la moka.

Non è raro, girando sia nel nostro Paese che nei Paesi europei nei locali che sono deputati alla preparazione del caffè, vedere dei bar che danno ai clienti la possibilità di prepararsi da soli il caffè, non ricorrendo alla classica “macchinetta”, ma esplicitamente alla moka, vero simbolo del caffè italiano.

D’altronde gli ultimi dati relativi alle vendite del caffè, anche se segnano un aumento della diffusione di cialde e capsule per le macchine espresso, registrano la tenuta delle miscele per moka, che ancora continuano ad occupare una percentuale compresa tra il 73% e l’87% delle vendite.

Caffè al bar o in casa?

Gli ultimi dati segnano un aumento del numero degli italiani che vanno al bar al mattino per gustare il classico abbinamento di caffè e cornetto. Negli ultimi anni c’è stato da questo punto di vista un aumento dell’11%.

Delle percentuali molto simili in termini di aumento sono quelle anche che caratterizzano gli europei, sempre più presi dal desiderio di caffè e croissant. A livello europeo si registra una percentuale di incremento complessiva pari al 13%. Soprattutto la tendenza si registra tra i tedeschi e tra i francesi.

Molti però preferiscono bere il caffè al mattino appena alzati dal letto direttamente a casa. La tendenza tipica è quella di bere il caffè in pigiama o in vestaglia, regalandosi tutto il gusto e il profumo che sprigiona la moka nelle prime ore del mattino.

Siamo di fronte al fenomeno della tazzulella di caffè napoletana, che permette anche di risparmiare, considerando i costi ridotti della moka, che si aggirano tra i 20 e i 50 euro.

Ancora una volta a garantire la qualità è il made in Italy, visto che proprio in Italia abbiamo molte produzioni specializzate nella realizzazione delle vere moka. È importante che queste caffettiere vengano lavorate opportunamente con una lega e vengano realizzate impiegando leghe di alluminio e materiali che non rilascino sostanze tossiche.

Le produzioni italiane anche da questo punto di vista si possono definire veramente imbattibili. Per cui il made in Italy continua a dominare il mercato internazionale, non solo quello europeo, ma in riferimento anche al settore mondiale.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.