Cambiano le regole per luce e gas dal 1 Gennaio 2017. Vantaggi per gli utenti

luce e gas cambia 1 gennaio 2017

Siamo ormai prossimi alla fine del 2016 e per il nuovo anno arrivano anche importanti novità legate alle bollette di luce e gas. L’autorità competente, infatti, ha emanato nuove norme che prevedono, tra l’altro, l’obbligo di fatturare consumi reali e non più stimati, a meno di impossibilità tecniche di letture dei consumi e assenza di auto letture da parte dei clienti. Maggiore tutela anche per le fatturazioni che non potranno eccedere i 45 giorni dall’ultima fatturazione.

Se ciò dovesse accadere, le aziende saranno penalizzate attraverso indennizzi a favore del cliente in modo proporzionale al ritardo. Deciso anche il diritto alla rateizzazione dell’importo ora valido anche per i clienti del mercato libero, prima al di fuori dell’obbligo.

Inoltre tutti i venditori di energia dovranno fare offerte standardizzate per le bollette di luce e gas, in modo che i potenziali clienti possano fare una valutazione reale rispetto alla convenienza, senza bisogno di essere laureati in Economia e in Legge, come invece avviene ancora attualmente. Dunque, basta con consumi stimati, basta con bollette che arrivano dopo mesi e sottopongono i clienti a salassi legittimi ma pesanti da sopportare.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*