Dieta dell’orologio, come perdere 5 kg in 7 giorni?

0
Dieta dell'orologio, come perdere 5 kg in 7 giorni?

Nonostante stia per arrivare l’autunno il tempo delle diete non finisce mai. La maggior parte di noi non ha caso ha quasi sempre le stesse identiche richieste, ovvero perdere peso in poco tempo. Oggi spiegheremo come si articola la dieta dell’orologio: come perdere 5 kg in 7 giorni?

Dieta dell’orologio, perché farla?

Quando si parla di dieta bisogna sempre stare bene attenti e chiedere i giusti consigli a un nutrizionista, ma quanto detto però non implica le abitudini alimentari. Nel momento in cui si decide di fare una dieta diventa importante la quantità di chili che dovete perdere dato che questi poi andranno a determinare la nuova alimentazione. Avete mai notato come i dietologi vi chiedono sempre quali sono gli orari dei vostri pasti? La cosa sotto certi aspetti può sembrare strana, ma in realtà non lo è. I nutrizionisti a seconda dei chili che la persona deve perdere cercano sempre di indirizzarla verso la dieta dell’orologio. La domanda in questo caso è molto semplice: perché farla? La risposta a questa domanda risiede nel fatto che la dieta molto spesso ha il fine di correggere le nostre cattive abitudini alimentari.

Dieta dell’orologio, cos’è?

La dieta dell’orologio, come specificato prima, è un modo come un altro per correggere delle vecchie abitudini alimentari. La domanda che a tutti voi sicuramente sorge spontanea è: questa correzione può aiutarci a perdere realmente del peso? In questo caso non possiamo che rispondervi si, la dieta dell’orologio può aiutarvi a perdere del peso, ovviamente non parliamo di un grossa quantità di chili… Questo tipo di dieta è stata studiato sul funzionamento vitale del nostro corpo, facendo riferimento al ciclo luce buio dove ormoni, temperatura corporea, digestione, assimilazione alimentare, rinnovazione cellulare e fertilità sono sincronizzati e ritarati. Quanto detto ci fa capire come l’alimentazione in se debba seguire degli orari ben precisi al fine di permettere al nostro organismo di funzionare secondo un meccanismo meccanico.

Dieta dell’orologio, come perdere 5 kg in 7 giorni?

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente la dieta può essere intesa come la correzione della nostra alimentazione abituale. La prima fase in questa dieta è appunto quella di rivedere gli orari dei pasti, infatti questa si articola con una colazione leggera che deve essere fatta alle 8:00 del mattino, uno spuntino alle 11:00, il pranzo (pasta e secondo fatto di verdure) entro le 13:00, spuntino pomeridiano alle 17:00 e la cena a base di carne e verdura entro le 20:30. Lo stile di vita che ci impone la dieta dell’orologio riesce a farci perdere 5 kg in 7 giorni. Il nostro consiglio di base però resta sempre lo stesso, ovvero prima di agire in solitaria chiedete sempre il parere di un nutrizionista.