Dieta: pane e pasta sono essenziali, meglio non eliminarli

Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

Quando decidiamo di metterci a dieta si tende ad eliminare del tutto pane e pasta dalla propria alimentazione, con grande sforzo e sacrificio. Eppure la cosa è sbagliata e può essere anche nociva, perché questi alimenti, se consumati nella giusta quantità, sono fondamentali per mantenere un buono stato di salute.

Pane e pasta non fanno ingrassare, lo studio

A reintegrare pasta e pane nella dieta è stata la scienza: uno studio fatto da un gruppo di ricercatori statunitensi, pubblicato su Annals of Internal Medicine, ha messo in evidenza che chi sceglie una dieta priva di pane e pasta ha un maggior rischio di ammalarsi di tumore o di avere problemi cardiaci.

Dalla ricerca è emerso che la percentuale di morte fra le persone che consumano pochi carboidrati, è più del 12%: chi non mangia la pasta ma la carne, in particolare, ha il 14% di possibilità in più di morire di infarto e il 28% in più di ammalarsi di cancro.

I carboidrati sono dunque indispensabili nella nostra alimentazione quotidiana perché questi nutrienti, detti anche zuccheri o glucidi, insieme a proteine e lipidi (o grassi), ci danno l’energia necessaria per far girare correttamente l’ingranaggio dell’organismo e svolgono importanti funzioni biologiche.

Pasta e pane si, ma impariamo a riconoscere i carboidrati

È bene però imparare a distinguere tra carboidrati semplici e complessi. I carboidrati semplici (zucchero, fruttosio, galattosio) sono assorbiti in maniera rapida dall’organismo e non necessitano attività metaboliche, cioè forniscono energia pronta.

I carboidrati complessi, invece, hanno bisogno di una digestione più lunga e impegnativa per essere trasformati in glucosio ed è per questo che si assorbono più lentamente. Allo stesso tempo sono il vero e proprio carburante del nostro organismo, poiché forniscono energia in modo graduale.

Certo è che se si vuole dimagrire adottando un regime alimentare equilibrato e salutare, non si possono bandire i carboidrati, soprattutto di quelli complessi. Rinunciare a un bel piatto di pasta asciutta non serve a nulla.

Informazioni su Alessia D’Anna 474 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*