Gomorra 3 anticipazioni nuova stagione: Scianel ritorna, Azzurra muore?

gomorra 3

La terza stagione di Gomorra si preannuncia una vera e propria bomba: tutti i fan sono impazienti di guardare le puntate future e le sorti dei personaggi principali della fiction che tornerà in onda su Sky Atlantic dal mese di novembre 2017. Un bel po’ di attesa, certo, ma per fortuna esistono le anticipazioni e i gossip riguardo due personaggi principali di Gomorra 3. Anche gli stessi attori hanno dichiarato che la nuova stagione sarà ricco di colpi di scena e alleanze inaspettate. La grande novità è la creazione di un nuovo clan romano, probabilmente estraneo ai protagonisti principali, ma che diventerà fondamentale per la sopravvivenza di un personaggio di spicco della saga che parla dei clan legati alla camorra e alla malavita.

Dopo la seconda stagione di Gomorra, veramente incredibile, ferve l’attesa della messa in onda della terza stagione. Stando alle ultime anticipazioni provenienti dal web, il primo colpo di scena della nuova stagione sarà l’inaspettata gravidanza di Patrizia Santoro: sarà incinta di Don Pietro Savastano, morto per mano di Ciro Di Marzio proprio nelle ultime puntate dell’ultima stagione? Ma anche Scianel e Azzurra saranno vere e proprie protagoniste della saga, anche se i loro destini sono diversi.

Azzurra Avitabile, moglie di Genny Savastano, potrebbe morire di morte violenta per mano dell’Immortale, probabilmente a seguito di un attacco armato ordinato per vendetta. Don Pietro ormai è moto, ma il suo braccio destro, Malammore, a seguito di questo fatto potrebbe riprendere il potere. Gomorra 3 è ricca di colpi di scena e la trama indica che ci sarà anche Scianel, la terribile donna dai capelli biondo platino arrestata nella seconda stagione: potrebbe evadere e cercare alleanze e appoggi da un nuovo clan romano, mettendosi contro tutta Secondigliano. Sopravviverà  grazie all’alleanza romana e alla sua indole spietata, oppure farà una brutta fine?

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*