Italiano ucciso in Thailandia, arrestata l’ex moglie

Italiano ucciso in Thailandia, arrestata l'ex moglie
Come Aumentare il Seno naturalmente.CLICCA per Info!

È finalmente arrivato a un punto di svolta il caso del italiano ucciso in Thailandia. Nel corso delle ultime ore le autorità thailandesi hanno confermato l’arresto dell’ex moglie e del suo amante

Anziano ucciso in Thailandia ritrovato nel bosco

Nel corso delle ultime settimane l’Italia è stata scossa dalla notizia secondo cui un anziano è stato ucciso in Thailandia e ritrovato in un bosco. La vittima in questione è Giuseppe De Stefani di 62 anni, originario di Sondrio. Uomo poco tempo prima della sua scomparsa era tornato in Italia per andare a trovare la figlia, per poi far rientro in Thailandia per raggiungere la moglie e il figlio che ha un’attività commerciale della nazione. In un primo momento le forze dell’ordine della Thailandia hanno spostato i loro sospetti su la moglie di Giuseppe De Stefani, ovvero la trentottenne Rujira è il compagno francese Amaury, tanto da decidere di indagare su una possibile pista passionale.

Italiano ucciso in thailandia, la confessione della moglie

La polizia della Thailandia finta ritrovamento del cadavere di Giuseppe De Stefano, 62 anni originario di Sondrio, ha sempre seguito la pista dell’omicidio passionale. L’uomo italiano infatti da qualche anno aveva intrapreso sposato una donna di 38 anni originaria della provincia di Phichit in Thailandia… Poco dopo il matrimonio però sembra che la donna Rujira Eiumlamai aveva deciso di intraprendere una relazione extra-coniugale con un uomo francese. Le le settimane successive all’apertura delle indagini la polizia thailandese è riuscita ad arrestare l’uomo francese in fuga dalla nazione dalla provincia nord-occidentale di Kamphaeng Phet dove si era accampato nella giungla insieme appunto alla moglie di Giuseppe De Stefano. La trentottenne thailandese ed è riuscita a sfuggire all’arresto, ma nel corso delle ultime ore è stata arrestata sempre nel nord del paese. A confessare tutto sul delitto, incluse le modalità, è stato proprio l’amante della donna al momento dell’arresto. Secondo quanto reso noto dalle autorità thailandesi sembrerebbe che i due amanti abbiano deciso di uccidere Giuseppe De Stefano come una coltellata alla gola dopo che lui li avesse scoperti insieme nella casa coniugale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*