Lodi, mensa scolastica: colletta di 60mila euro per i bambini stranieri

0
Lodi, mensa scolastica: colletta di 60mila euro per i bambini stranieri

I bambini stranieri di Lodi potranno mangiare a mensa insieme ai loro compagni sino a dicembre. La macchina della solidarietà si è mossa in fretta e ha superato quella della discriminazione. Il Coordinamento Uguali Doveri ha avviato una raccolta fondi e grazie alle offerte i pasti alla mensa scolastica di Lodi saranno garantiti a tutti gli alunni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Solidarietà bambini stranieri Lodi

In poche ore sono stati raccolti 60mila euro per i bambini stranieri di Lodi esclusi dalla mensa scolastica. Con una nota, il Coordinamento Uguali Doveri ha fatto sapere che circa duemila persone hanno contributo con donazioni su Paypal. Ovviamente la stima è stata fatta per difetto e non sono ancora stati conteggiati i bonifici e i pagamenti del fine settimana, l’accredito infatti viene registrato dopo qualche giorno. La cifra dovrebbe aumentare.

Il Comune di Lodi ha ricevuto 316 domande di accesso agevolato ai servizi da parte di persone straniere, di queste 177 sono per la mensa, 75 per lo scuolabus, 23 per l’asilo nido e 43 per i servizi pre e post scolastici. Per il Coordinamento Uguali Doveri, per soddisfare queste richieste sino alla fine dell’anno scolastico (giugno 2019) occorrono almeno 220.000 euro. L’importo corrisponde alla differenza tra la tariffa massima e quella senza il regolamento discriminatorio.

Polemica leghista

I bambini stranieri residenti a Lodi ed esclusi dal servizio scolastico potranno accedervi sino alla fine dell’anno, a dicembre è prevista anche l’udienza contro il Comune di Lodi dopo il ricorso presentato al Tribunale di Milano dal Coordinamento Uguali Doveri. Il primo obiettivo è stato raggiunto e domani 16 ottobre 2018 è previsto un presidio sotto gli uffici del Comune in Piazza Broletto a Lodi. Non mancano le polemiche da parte del centrodestra leghista, Pietro Foroni, assessore al Territorio della Regione Lombardia, ha difeso il sindaco di Lodi, sostenendo che sia stato travolto dalla macchina del fango. Inoltre Foroni ha criticato la raccolta fondi, accusando la sinistra di non essere stata altrettanto solidale con i disoccupati italiani i commercianti e gli imprenditori falliti a causa delle tasse.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.