Nadia Toffa Instagram: foto sospetta preoccupa i fan

0
Nadia Toffa Instagram: foto sospetta preoccupa i fan

Dopo le fake news sulla morte di Nadia Toffa ecco che spunta una nuova foto della conduttrice de Le Iene per rassicurare i fan. Lo scatto di Roberto Cenci però ha insinuato nuovi sospetti. Nadia Toffa ha un look invernale: quando è stata scattata la foto?

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Nadia Toffa sorride dopo le fake news sulla morte

Nessuna notizia dall’account ufficiale di Nadia Toffa dopo la foto in cui ha fatto sapere di essere ancora viva, nonostante stia combattendo la battaglia più difficile. Negli scorsi giorni infatti si erano diffuse diverse fake news sulla sua morte. Roberto Cenci ha pubblicato uno scatto in compagnia di Nadia Toffa per rassicurare i fan, in quella foto si vedeva solo la mano della conduttrice. Tantissimi i like e i commenti ma non si conosce la data precisa in cui è stata scattata. Cenci ha accompagnato il selfie con questa frase: “La mia amica Nadia”. L’abbigliamento invernale di Nadia Toffa ci fa pensare che non si tratti di uno scatto recente.

Come sta Nadia Toffa?

Sono giorni di ansia e apprensione per questa ragazza che con la sua semplicità è riuscita ad entrare nel cuore di tante persone. Nadia Toffa è sempre stata amata per il suo modo di raccontare la verità a Le Iene. È bastata una sola foto per farci tornare a parlare di lei, perché aspettiamo sue notizie. Le cure a cui è sottoposta sono debilitanti e l’hanno costretta al riposo forzato. Non ha partecipato alle ultime puntate de Le Iene e nemmeno ad Amici di Maria De Filippi. Sette giorni di silenzio sono un po’ troppi, ma la foto di Roberto Cenci ci fa ben sperare, non importa quando è stata scattata. Nadia Toffa ultimamente ha scritto che l’affetto dei fan arriva dritto al cuore e le danno una “carica pazzesca”. Forza Nadia!

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.