Perchè la festa del papà si festeggia il 19 marzo?

0
festa del papà perché si festeggia il 19 marzo

Il 19 marzo è la festa del papà, una data molto importante. È bello ricordare il proprio padre nel giorno di San Giuseppe. La festa del papà ricorre il 19 marzo nel giorno di San Giuseppe, il padre di Gesù. Nei paesi di tradizione cattolica come Italia, Spagna e Portogallo ricorre sempre il 19 marzo, ma in tutto il mondo si festeggia in altri giorni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Le origini della festa di San Giuseppe

Il culto di San Giuseppe è nato in Oriente, nell’Alto Medioevo e si è diffuso in Occidente intorno al ‘300. I religiosi osservavano la festa del 19 marzo nel giorno della morte di San Giuseppe. Papa Sisto, intorno al 1479 ha inserito la festività nel calendario e infine nell’800 il Santo è diventato patrono diversi paesi a tradizione cattolica come Messico, Canada e Belgio.

Nel 1870 Papa Pio X ha elevato San Giuseppe Patrono della Chiesa universale, mentre nel 1889 Papa Leone XIII lo ha nominato patrono dei padri di famiglia e dei lavoratori. Per celebrare l’evento i figli offrivano piccoli doni fatti a mano oppure fiori ai loro padri. La differenza tra il 19 marzo e il 1° maggio è che è stata istituita solo in risposta alla festa dei lavoratori che aveva origini sindacaliste.

La festa del papà nel mondo

Negli Stati Uniti la festa del papà ha origini più recenti, ed è legata alla festa della mamma. L’istituzione è dovuta ad una donna di Spokane, Sonora Smart Dodd. Secondo la tradizione, nel 1909, mentre ascoltava un sermone sulla festa della mamma, ha deciso che era arrivato il momento di dedicare un giorno anche ai papà e scelse il 19 giugno (data di nascita di suo padre).

La prima festa del papà è stata celebrata nel 1910. La signora era molto legata al padre che aveva cresciuto lei e i suoi cinque fratelli dopo la morte della moglie. Nel 1924 il presidente Calvin Coolidge ha condiviso l’idea di istituire la festa del papà che è diventata realtà solo nel 1996. Il father’s day ricorre ogni anno la terza domenica di giugno come in molti altri paesi del mondo.

Come si festeggia la festa del papà in Italia

Il simbolo della festa del papà sono le rose rosse se il genitore è in vita, bianche in caso contrario. In tutta Italia ci sono sue tradizioni che caratterizzano il 19 marzo, i falò e le zeppole. Spesso le celebrazioni religiose per San Giuseppe si sovrappongono ai riti pagani per l’inizio della primavere. In quest’occasione si bruciano i residui del raccolto e vengono accese le cataste di legna, quando il fuoco è quasi spento le donne filano e intonano inni a San Giuseppe mentre gli uomini più agili scavalcano i falò con grandi salti.

I piatti tipici di questa festa, oltre alle zeppole, variano da regione a regione, per esempio in Puglia si preparano ciceri e tria, ceci con pezzetti di pasta fritti. Per quanto riguarda le zeppole dolce della festa del papà ci sono due leggende, la prima legata a San Giuseppe costretto a vendere frittelle per mantenere la famiglia dopo la fuga in Egitto, la seconda è legata alle Liberalia feste in onore delle divinità del vino e del grano che ricorrevano il 17 marzo, scorrevano fiumi di vino e per chiedere l’intercessione delle divinità si offrivano frittelle di frumento.

Frasi di auguri per la festa del papà

La festa del papà è molto speciale ed è l’occasione per ritrovarsi in famiglia e festeggiare il pilastro della nostra vita. Per fare sentire amato il proprio papà a scuola vengono realizzati i lavoretti e i bambini imparano la poesia. I più grandicelli possono attingere dal vasto repertorio di frasi di auguri per la festa del papà se sono a corto di idee, alcune sono citazioni e frasi celebri che fanno sentire apprezzato e importante il genitore come il pensiero del poeta inglese George Herbert: «Un padre è meglio di cento insegnanti».

Umberto Eco invece si è focalizzato sugli attimi di vita quotidiana nei quali il padre è un un riferimento unico: «Credo che ciò che diventiamo dipende da quello che i nostri padri ci insegnano in momenti strani, quando in realtà non stanno cercando di insegnarci. Noi siamo formati da questi piccoli frammenti di saggezza».

Festa del papà messaggi whatsapp e messenger

La festa del papà è per piccini e grandi e avere a disposizione messaggi whatsapp e messenger per fare gli auguri vi salverà da qualsiasi imbarazzo e crisi d’ispirazione. Un messaggio di auguri per la festa del papà molto semplice è questo: «Grazie per avermi donato le cose più importanti nella mia vita, il tuo tempo, la tua attenzione e il tuo amore. Buona festa del papà».

E se preferite degli aforismi per la festa del papà eccone uno che fa al caso vostro: «Ogni uomo può essere padre. Ci vuole una persona speciale per essere un papà». Se preferite auguri spiritosi e divertenti da scrivere sul biglietto di auguri per la festa del papà ecco un suggerimento: «Questo pensiero è stato pensato affinché il figlio migliore del mondo potesse fare gli auguri al papà migliore del mondo… Quello del mio amico, ovviamente!».

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.