Rete 5G parte la sperimentazione in Italia: quali sono le città interessate?

Rete 5G parte la sperimentazione in Italia: quali sono le città interessate?

È partita la sperimentazione delle rete 5G in Italia. In una nota sul sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico sono specificate le città interessate che cono Milano, Prato, L’Aquila, Bari e Matera. Sul portale del ministero inoltre è stato pubblicato l’avviso pubblico relativo alla sperimentazione del 5G per dotare anche il nostro paese della tecnologia per reti mobili di V generazione.

La rete 5G non è l’evoluzione del 4G ma una piattaforma vera e propria che apre a nuove opportunità di sviluppo e cambierà radicalmente la vita dei cittadini, il loro modo di spostarsi. Il 5G ha tantissime potenzialità sul fronte dei servizi ed è considerato un volano di sviluppo. La commissione europea nell’Action Plan per il 5G ha invitato gli stati membri a scegliere almeno una città per la sperimentazione entro il 2018. Il sottosegretario Antonello Giacomelli ha dichiarato che l’Italia accetta la sfida e vuole essere nel gruppo di testa, per questo le città capofila del progetto 5G sono 5. Contestualmente all’avvio della rete 5G è stato aperto il bando per la presentazione dei progetti per sfruttare al meglio il nuovo strumento che è rivolto ad università, enti e centri di ricerca, operatori TLC insieme a startup ed enti pubblici.

Nei territori che sono stati individuati per la sperimentazione della rete 5G sorgeranno dei veri e propri hub per la sperimentazione dei nuovi servizi. Sono tre i lotti di gara e le domande di partecipazione devono essere inviate entro il 15 maggio, la partenza dei progetti è prevista per la fine dell’anno. Interessante la selezione delle 5 città per il 5G, L’Aquila e Matera sono state scelte perché la prima è in fase di ricostruzione, mentre la seconda sarà la capitale europea della cultura per il 2019.

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*