San Benedetto del Tronto, grave incidente su una giostra, morta una ventisettenne

0

Grave incidente su una giostra a San Benedetto del Tronto, morta una giovane mamma

La tragedia ha scosso l’intera località di San Benedetto del Tronto, nota località turistica balneare non molto distante dall’Abruzzo. L’incidente è avvenuto ieri sera, e ha avuto come epilogo la morte quasi immediata di una giovane mamma di 27 anni, rimasta uccisa dopo aver fatto un volo di quasi venti metri da una capsula gravitazionale, una giostra molto in voga tra i giovani per via delle forti emozioni che è in grado di regalare. Si chiamava Francesca Galazzo, aveva 27 anni e lascia un un figlio di due anni e mezzo.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Sulla giostra assieme a lei c’era un ragazzo: entrambi sono stati legati e assicurati ai rispettivi supporti di sicurezza istallati sulla Sling Shop, la giostra in questione, ma nel momento del lancio qualcosa è andato storto e la ragazza si è sganciata, facendo un volo di venti metri e morendo quasi sul colpo, davanti gli occhi della madre e di un’altra amica. Sul posto sono arrivati immediatamente gli uomini del 118 giunti dall’ospedale di Potes, ma per la giovane donna non c’è stato niente da fare, fatali le gravissime lesioni su tutto il corpo a seguito della caduta.

Non si sanno ancora i motivi della triste vicenda: c’è chi parla di un malore improvviso della donna o di un attacco di panico, chi invece ipotizza di un malfunzionamento nel dispositivo di sicurezza, sarà comunque la magistratura a scoprirlo. La giostra è stata sequestrata e il parco rimarrà chiuso tutto il giorno per lutto.

 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.