Sciopero 20 luglio: info e aggiornamenti nuovo stop per i mezzi pubblici

sciopero trasporti
PELLE RIGENERATA IN 4 SETTIMANE con SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS

Bus, tram e metro sono a rischio e la circolazione sarà regolare nelle fasce di garanzia

Giovedì 20 luglio 2017 sarà indetto uno sciopero che interesserà i mezzi pubblici: è stato indetto dal sindacato FAISA-CONFAIL che riguardava il personale delle aziende di trasporto pubblico locale di tutta Italia. Si parla al passato perché, secondo le ultime informazioni e aggiornamenti di oggi, 18 luglio, lo stop ai mezzi è stato revocato a metà. Significa che lo sciopero resta in vigore a livello locale, ovvero in grandi città e province come Roma e Napoli ci saranno disagi in merito al traffico di bus, tram e metro.

Quindi, lo sciopero nazionale dei mezzi pubblici è stato differito, a giudicare dalla nota del Ministero dei Trasporti. Non ci sarà in tutta Italia lo stop dei mezzi, benché alcuni metro, bus e tram saranno a rischio per alcune agitazioni di altre sigle sindacali estranee al sindacato FAISA-CONFAIL. News dell’ultima ora: sarà garantita la circolazione dei suddetti mezzi nelle fasce di garanzia. Di seguito, le info sugli orari e altri aggiornamenti

Aggiornamenti orari e info sciopero 20 luglio Napoli e Roma

Il personale CTP di Napoli aderisce allo sciopero del 20 luglio 2017 di 24 ore del trasporto pubblico locale indetto da OSR USB Lavoro Privato. Inoltre, il sindacato OSP UGL AUTOFERROTRANVIERI aderisce allo sciopero di 4 ore dalle 9.00 alle 13.00. A Roma, invece sarà il personale ATAC ad aderire all’agitazione di 24 ore indetta da OSP ORSA TPL, mentre il sindacato OSP USB LAVORO PRIVATO ha indetto lo sciopero di 4 ore, precisamente dalle 8.30 alle 12.30.

NON RIMANDARE COME AL SOLITO, LA BELLA STAGIONE SI AVVICINA, CREMA ANTICELLULITE BARO COSMETICS, LA MIGLIORE

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*