Sciopero generale mercoledì 8 Marzo, previsti disagi in tutta Italia: info orari e servizi garantiti

Sciopero generale mercoledì 8 Marzo, previsti disagi in tutta Italia info orari e servizi garantiti

Marcoledì 8 Marzo 2017 avrà luogo anche in Italia lo sciopero generale dei settori pubblico e privato proclamato dai sindacati Usi, Slai Cobas, Cobas, Confederazione dei Comitati di Base, Usb, Sial Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb, Flc e Cgil proprio in concomitanza della festa della donna. Lo sciopero, che avrà durata di ben 24 ore e che per questo sarà purtroppo causa di molti disagi per le principali città italiane, in realtà non riguarda soltanto il nostro Paese ma è promosso a livello internazionale dal “movimento delle donne” al fine di sensibilizzare la società sul tema della violenza di genere in ogni ambito, privato, pubblico e soprattutto lavorativo. E’ per questo scopo che lavorano sul territorio movimenti italiani come “Non una di meno” che sulla propria pagina Facebook ha elencato le iniziative organizzate in molte città d’Italia in occasione del suddetto sciopero generale dell’8 Marzo.

Orari e servizi trasporti per lo sciopero dell’8 Marzo 2017

In occasione dello sciopero generale dell’8 Marzo, a cui prenderanno parte molte compagnie di trasporto locale, ferroviario ed aereo, sono già previsti diversi disagi in tutta Italia. Non soltanto perché la stessa manifestazione avrà luogo per tutta la giornata (da mezzanotte di giorno 7 alle 21 di giorno 8 Marzo) ma anche perché il trasporto pubblico locale nelle più grandi città come Roma e Milano potrebbe subire notevoli ritardi e cancellazioni. Mentre Trenitalia ha già pubblicato gli orari di sospensione dei servizi per via dello sciopero dell’8 Marzo, a Roma lo sciopero riguarderà oltre che i bus locali anche le metropolitane gestite da ATAC, le ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo e Roma-Lido e quelle periferiche. Ci saranno però dei servizi garantiti: le corse proseguiranno fino alle 8.30 e poi dalle 17 alle 20, ovvero negli orari in cui per motivi lavorativi si viaggia molto di più.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*