Ulcera carnivora in Australia, i medici lanciano l’allarme

0
Ulcera carnivora in Australia, i medici lanciano l'allarme

Notizia shock: ulcera carnivora in Australia. Le cose di queste ultime ore gli stessi i medici lanciano l’allarme, annunciando che non hanno ancora capito il mistero della strana epidemia, né tanto meno come questa si stia diffondendo.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Ultima ora in Australia: ulcera carnivora

La notizia sta lasciando letteralmente senza parole i cittadini australiani, ma anche il mondo intero. In questi ultimi quattro anni sono aumenta di circa del 400% i casi dell’epidemia definita anche come l’ulcera carnivora. Questa malattia è conosciuta anche come l’ulcera di Buruli, si tratta di una serie di infezioni della pelle che generalmente è diffusa in Africa. La gravità della notizia shock, lanciata come ultima ora in Australia dalla stessa BBC, riguarda anche un altro aspetto, scopriamo insieme.

I medici lanciano allarme: ulcera Buruli

Ad aggravare la situazione riguardante l’ulcera carnivora in Australia, vi sono i medici lanciano l’allarme davvero preoccupante. Come abbiamo accennato nel paragrafo seguente, ulcera Buruli, conosciuta a punto come l’ulcera carnivora, negli ultimi 4 anni ha avuto un picco di 400 % contatti. A spiegare tutto è il dottor Daniel O’Brien, esperto di malattie infettive, che intervistato dalla BBC ha dichiarato: “Sono diventati spaventosamente più gravi e comuni”. L’aspetto più negativo vede come protagonisti i medici che non hanno ancora ben capito come fermare la diffusione di tale ulcera carnivora.

Ulcera carnivora, parere italiano

In queste ultime ore a diffondersi è stato anche un parere italiano su quella che la questione ulcera carnivora. A A esprimersi è stato Massimo Galli, professore di malattie infettive Università degli Studi di Milano. “Capisco l’allarme dei colleghi australiani che si ritrovano a dover affrontare in un ambiente temperato quella che è considerata una malattia rara tropicale. Possiamo ipotizzare di essere di fronte a un fenomeno di global Health, micro batterio potrebbe essere trasportato da qualcosa, micobatterio potrebbe essere trasportato da qualcosa o più banalmente una pianta. Non credo che le zanzare possono essere un vettore,– conclude Galli-. Di certo le terapie per curare ulcera di buruli sono lunghe, sei 8 settimane, e non ancora univoche“.

 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.