Alfa Romeo pronta ad accogliere gli ordini della Tonale

0
Matti Blume - Own work CC BY-SA 4.0

Attesissima dal pubblico di appassionati e potenziali compratori, Tonale è finalmente disponibile sul mercato. Alfa Romeo ha recentemente aperto gli ordini dell’autovettura, in una prima edizione speciale, differenziata dalle altre per un allestimento esclusivo che soddisferà i più celeri nell’assicurarsi una Tonale nei loro garage. Un SUV compatto che ha da subito catturato l’attenzione degli Alfisti, mostrandosi come uno spartiacque tra il passato ed il futuro del Biscione. Tonale sottopone il brand ad un rinnovamento radicale, proiettando Alfa Romeo verso una nuova era di connettività ed elettrificazione.

Tutte le info su Alfa Romeo Tonale

La prima versione di Alfa Romeo Tonale resa disponibile al pubblico si propone con un motore da 1.5 litri, 4 cilindri e 130 CV. Un equipaggiamento molto ricco impreziosisce la vettura. Sportiva e tecnologica, Tonale sarà dotata di tecnologia NFT, una novità assoluta per il settore automobilistico. Grazie al registro digitale secretato, ogni singola vettura sarà ancor più unica, a sottolineare le innovazioni a cui Alfa Romeo si sta sottoponendo in questi anni. Le tecnologie a bordo di Tonale sono avanzatissime, pur non scendendo a compromessi con un’esperienza di guida al top.

Il sistema di infotainment, dotato di connettività 4G con sistema operativo Android personalizzabile e aggiornabile, garantisce prestazioni sempre impeccabili. Le interfacce sono fluide ed intuitive, in modo da non distogliere il guidatore. Una vettura audace, insomma, in cui l’identità di Alfa collima con le esigenze del mercato internazionale. Tonale arriva con 4 allestimenti: Super, Sprint, Ti e Veloce, con un prezzo di base di 39.000 euro. Il SUV offre varianti eleganti, sportive e di base, in modo da rendersi perfetto per qualsiasi target di mercato. Tonale ha rappresentato una delle novità più attese nel mondo dell’automotive negli ultimi mesi. Visto il successo di Giulia e Stelvio, sembra impossibile che Tonale, con le sue linee spettacolari, non riesca a replicare l’impresa.