Come nascondere un livido?

0
livido

A volte può capitare di veder comparire un ematoma all’improvviso e non si sa come comportarsi. Se la “macchia dolorosa” compare in una zona ben visibile come il viso, un braccio, il collo o altre parti del corpo è sempre bene trattare la zona colpita in modo corretto e in seguito preoccuparsi di come nascondere la macchia violacea. Cos’altro si può fare in questi casi?

Come trattare un livido

In caso di contusione e conseguente livido la prima cosa da fare è applicare un po’ di ghiaccio sulla zona colpita e lasciare agire per una decina di minuti. Il freddo in questi casi aiuta sempre perché calma l’infiammazione e favorisce anche il riassorbimento del sangue. Dopo questo trattamento potete spalmare sulla zona colpita una crema o un gel con base all’arnica per alleviare il dolore, ridurre il gonfiore e l’infiammazione.

Prima di pensare di nascondere la macchia di colore con rimedi sul viso dovete preoccuparvi del punto in cui è comparsa la macchia. Se si trova su una gamba o un braccio e la stagione lo consente può essere sufficiente indossare una maglia a maniche lunghe o pantaloni lunghi. Se avete visto comparire un bel livido sulla fronte o proprio in corrispondenza dell’attaccatura dei capelli potete nasconderlo con un bel foulard, una fascia colorata o un grazioso cappellino.

Come coprire il livido con il correttore

Sono passati già alcuni giorni e il livido è ancora ben evidente? Non avete altro modo per nasconderlo se non ricorrere al trucco? Dovete sapere che potete riuscire a nasconderlo ricorrendo semplicemente a qualche trucchetto o meglio a prodotti cosmetici veri e propri. Se il livido è diventato di colore bluastro o tendente al violaceo potete coprirlo con un correttore di tonalità gialla; se invece l’ematoma è di un colore rossastro, per renderlo meno evidente dovete utilizzare un correttore di colore verde. Un correttore di color violetto è la soluzione migliore per tentare di nascondere un livido già sulla via di guarigione.

Nascondere un livido: i passaggi

Definiti i colori e i prodotti per nascondere un livido è giunto il momento di capire come procedere concretamente con il trucco.

Per prima cosa dovete ricordare di non applicare creme prima di usare il fondotinta. Usare un prodotto di questo tipo, infatti, rende più difficile l’uso del fondotinta stesso. Questo prodotto deve essere dello stesso tono della pelle e va applicato direttamente sulla zona da trattare, dopodiché si può procedere con il correttore del colore indicato.

Nello specifico:

  1. applicate uno strato di correttore fino a coprire tutto l’ematoma,
  2. picchiettate e sfumate il prodotto con il polpastrello o con un’apposita spugnetta per il trucco,
  3. applicate un po’ di fondotinta così da uniformare l’incarnato e potenziare la copertura. Sfumate con le dita così da ottenere un ottimo risultato.

Se avete difficoltà a trovare un correttore della tonalità giusta potete ricorrere ad un altro piccolo stratagemma. Potete provare a mescolare un po’ di rossetto rosso con il correttore e dopo aver mescolato potete applicare il mix di prodotti sul livido. Terminate con uno o due strati solo di correttore color carne.