Come raffreddare l’ambiente in una coltivazione indoor

0
termometro

Chi si dedica alle coltivazioni indoor sa molto bene che, per ottenere dei risultati che possano essere considerati ottimali, bisogna sempre tenere in considerazione numerosi fattori importanti. Uno di questi è rappresentato sicuramente dalla temperatura. Quest’ultima deve essere sempre al centro dell’attenzione in un sistema di coltivazione, perché permette alle piante di crescere sempre nel modo corretto. Nello specifico, nel momento in cui si verifica il passaggio tra una stagione e l’altra, si potrebbero verificare dei cambiamenti che non possono essere sottovalutati. Esistono, però, delle ottime opportunità per il monitoraggio della temperatura in un ambiente indoor. Vediamo di che cosa si tratta nel dettaglio.

I sistemi di raffreddamento Cool Tube

Un sistema cool tube per raffreddamento ambienti è una delle soluzioni che si possono mettere in atto per trovare una soluzione alle temperature elevate che sono emesse, ad esempio, dalle specifiche lampade HPS e MH.

Ma di che cosa si tratta? Stiamo parlando di una struttura che al suo interno presenta diversi elementi, come un bulbo, un riflettore cilindrico e gli attacchi che possono consentire il collegamento con un impianto di aerazione. In questo modo il calore sarà espulso direttamente attraverso le condotte dell’aria, in maniera tale da garantire una temperatura corretta nell’area in cui è presente la coltivazione.

In particolare questi sistemi sono rappresentati da riflettori raffreddati e possono essere considerati sicuramente uno dei metodi più efficaci per la coltivazione indoor. I vantaggi che offrono questi strumenti, infatti, sono veramente tanti, nello specifico nel corso della stagione estiva.

Infatti si riduce il calore che viene emesso dalle lampade e si può raffreddare in modo efficace l’ambiente dedicato alla coltivazione delle piante.

Sono a disposizione differenti tipologie di cool tube, con l’obiettivo di trovare una soluzione alle varie esigenze di chi si dedica alla coltivazione indoor. Con l’impiego di un sistema di questo tipo si possono anche avvicinare alle piante i bulbi, senza correre il rischio di effettuare delle bruciature, un fattore che non si può non considerare, specialmente se non si hanno a disposizione degli spazi molto grandi o molto alti.

In maniera particolare i cool tube sono degli accessori che risultano molto vantaggiosi ad esempio nel periodo della stagione estiva, quando si raggiungono delle temperature molto elevate a causa della presenza delle lampade HPS e MH e si ha, quindi, la necessità di abbassare la temperatura nell’area in cui si trovano le piante.

In generale questi sistemi funzionano in modo molto semplice. Un aspiratore toglie l’aria dall’ambiente e questa viene convogliata tramite il riflettore. In questo modo l’aria viene espulsa all’esterno, con numerosi vantaggi.

I consigli utili per una temperatura corretta

Quello degli accessori che abbiamo descritto è sicuramente uno dei metodi migliori per procedere alla riduzione della temperatura nell’area destinata alla crescita delle piante indoor. Naturalmente non si possono trascurare altri fattori e alcuni consigli utili che possono essere veramente determinanti nella messa a punto di un ambiente ben progettato da questo punto di vista.

La temperatura è, come abbiamo visto, fondamentale in una coltivazione e spesso alcuni accorgimenti utili possono fare veramente la differenza. Ad esempio il tutto dovrebbe essere predisposto tenendo conto della posizione della grow room.

L’area destinata alle coltivazioni dovrebbe essere posizionata in una zona fresca e tenuta lontana dalle fonti di calore. Dovrebbero essere evitati sempre i raggi solari, non esponendo le piante al calore diretto.

Potrebbe essere importante anche avere a disposizione dei sistemi di ricircolo dell’aria, ad esempio usufruendo di un deumidificatore, anche di piccole dimensioni. Con questo strumento si può togliere dall’ambiente l’umidità in eccesso e si possono far abbassare le temperature nell’ambiente in cui si coltivano le piante.