Comprare un orologio vintage, 5 consigli

0
orologio

Stai per comprare il tuo primo orologio vintage, ma non sei un connaisseur di questo mondo? Per evitare di fare un acquisto completamente sbagliato e sperperare denaro, oppure di essere vittima di una truffa, abbiamo raggruppato in questo articolo tutti i consigli utili per te.

Individua i tuoi bisogni

Come ogni acquisto, soprattutto se di valore, anche quello di un orologio vintage deve essere ben ponderato per scegliere il prodotto che va incontro a tutte le tue esigenze e soddisfa i tuoi gusti personali.

Infatti, per scegliere l’orologio vintage che fa per te dovrai prendere in considerazione diversi fattori, come il tipo di occasioni in cui lo indosserai, quindi prima di prendere decisioni avventate pensa bene se vuoi averlo al polso tutti i giorni o metterlo solo nelle giornate importanti. Inoltre, ti conviene anche provare ad individuare se esiste sul mercato un modello usato che sta per diventare d’epoca, oppure un orologio di cui la produzione è appena cessata: adottando questa tecnica, oggi potrai risparmiare evitando di acquistare un orologio già d’epoca, mentre un domani potrai rivenderlo come tale, dato che lo diventerà a breve o nel giro di qualche decennio, a seconda del caso.

Insomma, il nostro consiglio è quello di non concentrarti per forza sulle edizioni limitate o orologi già conosciuti come icone d’epoca, in quanto non necessariamente rappresentano l’acquisto migliore per te e il modo migliore per investire i tuoi soldi.

Documentati sull’argomento

Se non sei un esperto del settore, probabilmente dovrai farti una cultura prima di azzardare acquistando un orologio a qualche migliaio di euro. In questo caso la rete ti viene d’aiuto in molti modi, dato che raccoglie tutte le informazioni possibili sugli orologi vintage che potrai consultare in qualsiasi momento.

Cercando su internet, puoi scoprire quali sono i modelli e le referenze che si adattano maggiormente al tuo stile e alle tue necessità, ma potrai anche trovare altri strumenti (ad esempio libri a tema, magari con fotografie e testi tecnici) che ti aiuteranno a capire sempre di più dell’argomento.

Punta su un prodotto 100% originale

Soprattutto nel caso in cui sia appassionato di un modello fuori dal mercato, le probabilità di incappare in un falso sono molto basse, mentre per quelli ancora in vendita e molto conosciuti è esattamente il contrario.

Come appena detto, riconoscere i falsi e gli autentici di alcuni modelli è più difficile rispetto ad altri. Ne sono un esempio i Submariner Rolex, che inizialmente sono stati caratterizzati dal quadrante con la scritta rossa, successivamente sostituita dalla scritta bianca. Per quel che riguarda questo modello, è molto semplice sostituirlo con un prodotto ristampato che si presenta anche invecchiato artificialmente.

Per evitare di cadere in certe trappole, la cosa migliore da fare è acquistare il tuo orologio vintage da chi è nel mercato da anni come la gioielleria Bonanno, i cui esperti si assicurano con scrupolosità che il prodotto sia autentico e ben conservato e dispongono di un’ampia scelta.

Considera le aste specializzate

Un altro mondo che probabilmente non hai ancora esplorato è quello delle aste di orologi, dove troverai un’infinità di proposte e avrai l’imbarazzo della scelta. Ne esistono per tutti i gusti, infatti le aste spaziano da quelle di orologi vintage, usati fino a quelli seminuovi, quindi sicuramente troverai ciò che fa per te.

Per trovare le aste a cui partecipare, puoi affidarti ai portali d’aste, fare un giro su ebay (prestando particolare attenzione alle truffe, molto ricorrenti su questo sito) o fare delle offerte online. Tuttavia, se non sei un esperto oppure stai facendo un regalo speciale a una persona, ti suggeriamo di affidarti ad un venditore come consigliato poco sopra.