Henry Cavill ritorna ad essere Superman

0
Superman

Un nuovo progetto sembra essere all’orizzonte per Henry Cavill che, dopo diverse esperienze cinematografiche, sarà nuovamente Superman. In realtà l’attore hollywoodiano ha avuto la possibilità di svolgere un cameo, proprio nelle vesti dell’Uomo d’Acciaio, in Black Adam. Si è trattata di una piccola apparizione nella scena dei titoli di coda di questa pellicola insieme a Dwayne “The Rock” Johnson nelle vesti dell’antieroe.

Cavill ed il cameo come Superman in Black Adam

Parliamo di un ritorno che però a quanto pare sancirà nuovamente una collaborazione importante tra Henry Cavill e l’Universo DC. Di questo suo cameo, Cavill ne ha parlato durante il podcast “Happy Sad Confused” condotto da Josh Horowitz di MTV. L’attore britannico ha spiegato come questo suo cameo fosse assolutamente top secret ed ha dovuto chiedere il permesso alla troupe di The Witcher di Netflix per poterlo girare, ma senza dire effettivamente cosa doveva fare.

Henry Cavill, per questo cameo in Black Adam  nelle vesti di Superman, ha anche chiarito un particolare molto importante per lui riguardante la scelta del costume. Per tale occasione infatti l’attore ha deciso di indossare la prima versione utilizzata in Man of steel del 2013, pellicola diretta da Zack Snyder. Un gesto dettato principalmente dalla nostalgia, come spiegato dallo stesso Cavill. Per lui quel primo Superman è stato un momento di svolta relativa alla sua carriera di attore ed è un ricordo che conserva con grande felicità. Non si è quindi lasciato scappare la possibilità di indossarlo nuovamente.

Superman ritorna sui grandi schermi

Riguardo a questo suo nuovo ingresso nell’Universo DC, Cavill è stato molto chiaro sul ruolo che avrà il suo Superman, perché non ci saranno solo delle apparizioni sporadiche come qualcuno aveva pensato precedentemente. A quanto pare c’è in mente un nuovo progetto che vedrà coinvolto il personaggio di Superman, Cavill ha invitato i fan del supereroe ad avere pazienza, perché qualcosa di nuovo arriverà. Questo suo cameo è stato quindi solo un assaggio di tutto quello che accadrà poi in un secondo momento.

Proprio menzionando il primo Superman, il Man of steel del 2013, Cavill ha anche voluto ringraziare il regista Zack Snyder, colui che lo ha aiutato tantissimo a diventare l’attore che è oggi, tutto è cambiato da quando lo ha conosciuto e gliene sarà sempre grato. Non è mancata di certo la risposta da parte del regista che gli ha voluto rilasciare un messaggio importante, sognando di poter lavorare nuovamente con lui.

Zack Snyder ed Henry Cavill di nuovo insieme in Superman?

Come riportato su https://screenworld.it  Zack Snyder si è congratulato con Henry Cavill per aver preso nuovamente parte al mondo di Superman e secondo il regista non c’è alcun paragone da fare con gli altri attori che hanno avuto la possibilità di interpretare questo supereroe, visto come l’attore britannico sia in assoluto il migliore di sempre.

Snyder spera quindi di ritornare a lavorare con Cavill e perché no proprio in questo mondo, ma attualmente non c’è alcun tipo di accordo con l’Universo DC. C’erano state delle divergenze in passato tra Snyder e gli Studios DC, anche se sembrano essere state del tutto superate.

Bisogna quindi a questo punto capire se una futura collaborazione sarà possibile, ma la cosa certa è che ci saranno nuove avventure da raccontare, come confermato dallo stesso Henry Cavill. Il mondo di Superman ritornerà al cinema, anche se tutto per ora è ancora poco chiaro, ma c’è una certezza importante che riguarda tale personaggio. Rispetto alle storie raccontate in precedenza, questa volta il supereroe si mostrerà meno cupo e decisamente più gioioso. Lo ha riferito proprio Cavill durante l’intervista di cui abbiamo parlato in precedenza ed è sembrato alquanto entusiasta di questa svolta nella vita di questo supereroe. Attendiamo nuove gustose notizie a riguardo.