Africa, donna morta partorisce dopo dieci giorni

0

Quanto successo ha davvero dell’incredibile. Una donna sudafricana di 33 anni, morta da dieci giorni, ha dato alla luce un feto senza vita. Pur essendo un caso che la medicina definisce come “parto nella bara”, la famiglia è rimasta sbigottita, e al dolore di questa strana tragedia doppia, si è unita anche la comunità di Mthayisi, villaggio vicino a Mbizana, nella provincia orientale del Sudafrica. Si legge sui giornali “donna morta partorisce” ma cos’è successo davvero!?

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Donna morta partorisce

Secondo le informazione del giornale Times Live, Nomveliso Nomasonto Mdoyi era una donna 33enne madre di 5 bambini, che aveva avuto un improvviso malore in casa. La donna non riusciva a respirare, è caduta a terra ed è morta.

La famiglia ha provveduto a consegnare il cadavere a un’agenzia di pompe funebri e il funerale era previsto a 10 giorni. Quando il corpo stava per essere messo nella bara, la donna morta partorisce: tra le sue gambe infatti c’era il corpo di un feto senza vita.

Fundile Makalana, direttore della Lindokuhle Funeral  ha dichiarato che «Il piccolo era già morto, ma lo sgomento e lo choc erano talmente alti che nessuno ha avuto il coraggio di  guardare il sesso del bambino». Pur stando nel settore da quasi vent’anni nona aveva mai visto una donna morta che partorisce.

Parto nella bara: donna morta partorisce, è possibile?

Le voci dell’ignoranza in paese già volano così la madre della donna morta ha voluto fare un appello. «Facciamo appello alle persone istruite affinché ci spieghino come possa partorire una donna morta. Sono devastata dalla perdita e ora mi sento anche dire “donna morta partorisce? Allora è una strega. Voglio sapere cos’è successo e se mio nipote poteva essere salvato».

La medicina risponde: il fenomeno è noto come “parto nella bara”: durante la fase di decomposizione del corpo, si produce un gas, l’idrogeno solforato, causato dai batteri intestinali. Questo gas nell’addome può provocare un prolasso dell’utero e l’espulsione del feto. Pare inoltre che nessun bambino sia mai sopravvissuto dopo esser stato messo alla luce da una madre morta.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.