Amatrice, la terra trema ancora e fa tremare gli abitanti

Non c’è verso di stare tranquilli ad Amatrice. Sembra passato ormai tanto tempo da quando il terremoto ha raso al suolo il paese facendo centinaia di vittime e togliendo al persone i sacrifici di una vita. Da allora la gente ha sempre l’orecchio teso e lo sguardo vigile, non si dorme sereni e non si vive in pace. E infatti anche nelle prime ore di stamattina Amatrice ha di nuovo oscillato per un sisma.

Amatrice, nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.6

La terra non smette di tremare ad Amatrice e fa tremare di paura le persone. Stamattina, una nuova scossa di terremoto, di una magnitudo che ha raggiunto i 3.6 della scala richter. L’ora a cui è stata registrata la scossa è alle 4.48 circa di oggi 11 gennaio.

L’ Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha constato che l’epicentro è a 2 chilometri a nord est del Comune (nella provincia di Rieti), il quale era stato già raso al suolo in seguito al terremoto avvenuto il 24 agosto 2016. L’ipocentro invece, secondo l’ Istituto, è stato individuato ad una profondità di circa 10 km.

Danni a cose o persone. Le parole del sindaco di Amatrice

Per quanto riguarda i danni, non sono arrivate segnalazioni di danni né a cose né a persone.

Nel frattempo,  il sindaco Sergio Pirozzi ha dichiarato che: “La scossa si è sentita parecchio. Non ci sono danni, anche perché ormai da noi non c’è quasi più nulla. Non c’è molto altro da dire, ora l’unica cosa importante è ricostruire bene le case”. Solo una gran bella paura, come sempre.

NON RIMANDARE COME AL SOLITO, LA BELLA STAGIONE SI AVVICINA, CREMA ANTICELLULITE BARO COSMETICS, LA MIGLIORE
Informazioni su Alessia D’Anna 124 Articoli
studentessa in giurisprudenza amante della scrittura, con esperienza nelle notizie dell'ultima ora

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*