Chatwacth, l’applicazione capace di spiare WhatsApp?

Chatwacth, l'applicazione capace di spiare WhatsApp?

Nel corso di queste settimane sono state diverse le news che hanno parlato di privacy a portarla a social network come Facebook oppure chat come WhatsApp. Protagonista della piccolo di oggi però è Chatwatch, ovvero l’applicazione che permette di spiare WhatsApp.

WhatsApp: è possibile spiare le conversazioni altrui?

In questi giorni non si fa altro che parlare di quanto sia importante la privacy sui social network o all’interno delle app di messaggistica. Della casa lo stesso Zuckerberg e si è voluto scusare con gli utenti di Facebook, affermando di non aver gestito bene il trattamento dei dati personali soprattutto in occasione delle elezioni politiche. Ma se da una parte c’è chi ha voglia di difendere la propria privacy a denti stretti, dall’altra troviamo chi invece è curioso di sapere è possibile spiare le chat altrui soprattutto su WhatsApp.

WhatsApp aggiornamenti

Protagonista di paradiso senza ombra di dubbio troviamo molto spesso WhatsApp aggiornamenti. L’applicazione di messaggistica più famosa al mondo negli ultimi tempi ha subito non pochi mutamenti, uno dei più importanti come già detto più volte senza ombra di dubbio la possibilità di cancellare i messaggi. Oggi però Parliamo di un altro tipo di applicazione che può essere considerata una vera e propria espansione di WhatsApp ovvero Chatwatch. L’applicazione in questione permette agli utenti di WhatsApp di poter spiare nel dettaglio i propri contatti, scopriamo insieme come funziona.

Chatwatch che cos’è e come scaricarlo?

Come abbiamo accennato all’inizio del nostro articolo la protagonista indiscussa di questa notizia è la nuova applicazione Chatwatch… Purtroppo però dobbiamo darvi fin da subito una notizia tristissima ma altrettanto importante, l’app in questione al momento disponibile solo per il sistema operativo iOS. Ma cos’è Chatwatch e come scaricarlo? Questa può essere scaricato in modo gratuito bella Apple Store è il funzionamento è davvero semplicissimo. Chatwatch utilizza gli status di collegamento a WhatsApp per assorbire una serie di informazioni che appartengono i nostri contatti, comprese le conversazioni in chat. Sostanzialmente possiamo dire che è in arrivo una gioia per gli amanti dello stalking che potranno spiare in modo legale i propri contatti su WhatsApp.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.