Dragon Ball Super, Anticipazioni nuovi episodi Italia 1: Goku sarà cattivo?

Dragon Ball Super, Anticipazioni nuovi episodi Italia 1 Goku sarà cattivo

C’è un dubbio che sta assalendo i numerosi fan della popolarissima saga di Dragon Ball Super: Goku diventerà davvero cattivo? Se finora il grande Sayan ha sempre rappresentato un modello, forte, coraggioso, determinato e sempre in prima linea a difesa degli oppressi contro i potenti nemici, a partire dai prossimi episodi che apriranno l’arco narrativo “Sopravvivenza dell’Universo” le cose potrebbero cambiare per Goku. E chissà come la prenderanno in molti leggendo le prossime Anticipazioni, se davvero verranno meno le caratteristiche umane finora riscontrate nel protagonista del famoso cartone animato giapponese: è la fine di un’epoca? Dopo le ultime dichiarazioni di Toriyama, sembrerebbe proprio che le cose andranno così: Goku, già nelle prime puntate, appare molto annoiato ed è per questo che ricomincerà ad allenarsi. Ma il rischio è che ad averlo spinto a farlo sia proprio una particolare tendenza a voler incontrare avversari ostici.

Anticipazioni Dragon Ball Super: Goku vs Zeno

Stando alle Anticipazioni di Dragon Ball Super infatti, mentre si allena con Whis Goku ricorda il torneo dell’Universo proposto da Zeno e deciderà così di recarsi da lui per confermare la sua partecipazione. La richiesta però è dura: se il team di un Universo perde, lo stesso Universo dovrà scomparire. Con questa scelta dunque Goku potrebbe mettere a serio rischio l’universo per una sorta di “gioco” tra avversari. Questo significa che il sayan dovrà allenarsi duramente perchè attualmente Zeno è il nemico più potente della saga di Dragon Ball Super. Tuttavia è sempre una ipotesi che lascia molti dubbi. Ecco perchè molti rifiutano di pensare tutto questo, troppo affezionato ad una figura- quella di Goku– che non ha mai spesso di mostrare la sua bonarietà anche di fronte la malvagità di molti nemici con cui ha avuto ha che fare nel corso degli anni. E voi come la pensate?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*