Meteo, caldo record estate 2017: arriva Caronte, temperature in aumento

Meteo, caldo record estate 2017: arriva Caronte, temperature in aumento

Ondata di caldo africano, le previsioni annunciano temperature oltre i 39° in settimana. Ultime news sul meteo estivo

Aumento delle temperature di molti gradi nei prossimi giorni. Le previsioni meteo si concentrano sul rinforzo dell’alta pressione sub-tropicale tropicale che porterà al caldo torrido. In Toscana è già emergenza idrica, mentre in Emilia-Romagna è allerta per le temperature estreme, percepite intorno a 40° all’ombra. Se il caldo vi opprime, con l’arrivo di Caronte la situazione è destinata a peggiorare. Dopo un leggero sollievo grazie ai venti del nord l’anticiclone africano è pronto a mettere a dura prova la nostra resistenza. L’afa non lascia tregua e se al sud si registrano picchi di temperature, le più alte degli ultimi 15 anni, al nord la situazione non è delle migliori. Il settore alpino è attraversato da acquazzoni pomeridiani con conseguente aumento del tasso di umidità.

Il picco di caldo africano con temperature record dell’estate 2017 si registrerà verso la fine della settimana. Sole ad oltranza in Puglia dove l’unico modo per resistere a Caronte sarà quello di tuffarsi al mare, l’allerta temperature estreme è destinata a non cessare ed è proprio il caso di mettere in pratica i consigli di Studio Aperto, ovvero di bere tanta acqua e di non stare troppo sotto il sole. I cambiamenti climatici degli ultimi anni sono intensi e inaspettati, difficile stabilire per quanto tempo l’Italia resterà sotto la morsa del caldo torrido di Caronte.

Giugno era il mese più dolce dal punto di vista climatico ma da quando non esistono più le mezze stagioni è difficile fare delle previsioni meteo. In questi giorni sono diversi i disagi che si vivono sul luogo di lavoro e in città, il caldo umido crea una cappa e questa situazione peggiora con l’inquinamento. Le previsioni meteo annunciano notti in bianco, le temperature notturne infatti saranno ancora superiori alla media. Nessuna nuvola all’orizzonte sul cielo di giugno, per respirare un po’ di aria fresca dobbiamo attendere le previsioni meteo di luglio 2017.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*